Money in the Bank (2017)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Money in the Bank (2017)
TaglineA Golden Opportunity Awaits...
Colonna sonoraMoney in the Bank di Jim Johnston
Prodotto daWWE
BrandSmackDown
SponsorGold Bond Ultimate
Data18 giugno 2017
SedeScottrade Center
CittàSaint Louis, Missouri
Spettatori15.392
Cronologia pay-per-view
Extreme Rules (2017)Money in the Bank (2017)Great Balls of Fire
Progetto Wrestling

Money in the Bank (2017) è stata l'ottava edizione dell'omonimo evento in pay-per-view prodotto annualmente dalla WWE. L'evento, esclusivo del roster di SmackDown, si è svolto il 18 giugno 2017 allo Scottrade Center di Saint Louis (Missouri).

Questa edizione è principalmente ricordata per aver introdotto, per la prima volta nella storia della WWE, il Women's Money in the Bank ladder match con in palio un'opportunità titolata per il WWE SmackDown Women's Championship.

Antefatto[modifica | modifica wikitesto]

Il 21 maggio, a Backlash, Jinder Mahal ha sconfitto Randy Orton conquistando così il WWE Championship per la prima volta, grazie all'aiuto dei fratelli Singh (Samir Singh e Sunil Singh).[1] Un rematch titolato tra i due è stato sancito anche per Money in the Bank.[2]

Nella puntata di SmackDown del 23 maggio il Commissioner Shane McMahon ha annunciato che AJ Styles, Baron Corbin, Dolph Ziggler, lo United States Champion Kevin Owens, Sami Zayn e Shinsuke Nakamura si affronteranno nel Money in the Bank Ladder match per garantirsi un'opportunità titolata per il WWE Championship.[3]

Il 21 maggio, a Backlash, Carmella, Natalya e Tamina hanno sconfitto Becky Lynch, Charlotte Flair e la WWE SmackDown Women's Champion Naomi.[4] Nella puntata di SmackDown Live del 23 maggio Becky Lynch, Carmella, Charlotte Flair, Natalya e Tamina hanno preteso un match titolato contro Naomi per il WWE SmackDown Women's Championship e il Commissioner Shane McMahon ha annunciato un Fatal 5-Way Elimination match per determinare la contendente nº1 al titolo di Naomi nella successiva puntata di SmackDown Live del 30 maggio. Tuttavia, il 30 maggio, prima dell'inizio del match, tutte le cinque contendenti si sono attaccate a vicenda, portando Shane McMahon ad annunciare il primo Money in the Bank Ladder match femminile della storia, che garantirà una futura opportunità titolata per il WWE SmackDown Women's Championship.[5]

Il New Day (Big E, Kofi Kingston e Xavier Woods) ha debuttato ufficialmente a SmackDown il 30 maggio, dove hanno avuto un confronto con i WWE SmackDown Tag Team Champions, gli Usos (Jimmy Uso e Jey Uso), annunciando loro che il General Manager Shane McMahon li ha inseriti in un match a Money in the Bank per i titoli di coppia.[6][7]

Nella puntata di SmackDown del 6 giugno Lana ha fatto il suo debutto sfavorendo la WWE SmackDown Women's Champion Naomi durante il suo incontro assieme a Charlotte Flair e Becky Lynch contro Carmella, Natalya e Tamina.[8] Successivamente Naomi ha chiesto e ottenuto un match contro Lana a Money in the Bank con in palio il WWE SmackDown Women's Championship.[9]

Nella puntata di SmackDown del 13 giugno Zack Ryder è tornato da un infortunio e, insieme a Mojo Rawley, ha riformato gli Hype Bros; in seguito, il 16 giugno, è stato annunciato che gli Hype Bros affronteranno i Colóns (Primo Colón e Epico Colón) nel Kick-off di Money in the Bank.[10]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

# Incontri Stipulazioni Durata
Kick-off The Hype Bros (Mojo Rawley e Zack Ryder) hanno sconfitto The Colóns (Primo Colón e Epico Colón) Tag Team match[11] 08:30
1 Carmella (con James Ellsworth) ha sconfitto Becky Lynch, Charlotte Flair, Natalya e Tamina Women's Money in the Bank ladder match per il WWE SmackDown Women's Championship contract[12] 13:20
2 The New Day (Big E e Kofi Kingston) (con Xavier Woods) ha sconfitto The Usos (Jey Uso e Jimmy Uso) (c) per count-out Tag Team match per il WWE SmackDown Tag Team Championship[13] 12:00
3 Naomi (c) ha sconfitto Lana per sottomissione Single match per il WWE SmackDown Women's Championship[14] 07:30
4 Jinder Mahal (c) (con The Singh Brothers) ha sconfitto Randy Orton Single match per il WWE Championship[15] 20:50
5 Breezango (Fandango e Tyler Breeze) hanno sconfitto The Ascension (Konnor e Viktor) Tag Team match[16] 03:50
6 Baron Corbin ha sconfitto AJ Styles, Dolph Ziggler, Kevin Owens, Sami Zayn e Shinsuke Nakamura Money in the Bank Ladder match per il WWE Championship contract[17] 29:45

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Anthony Benigno, Jinder Mahal def. Randy Orton to become the new WWE Champion, su WWE, 21 maggio 2017. URL consultato il 21 maggio 2017.
  2. ^ Bobby Melok, WWE Champion Jinder Mahal vs. Randy Orton, su WWE. URL consultato il 23 maggio 2017.
  3. ^ Michael Burdick, Six Superstars prepare to go to war in the Money in the Bank Ladder Match, su WWE. URL consultato il 23 maggio 2017.
  4. ^ Bobby Melok, Natalya, Carmella & Tamina def. SmackDown Women's Champion Naomi, Charlotte Flair & Becky Lynch, su WWE, 21 maggio 2017. URL consultato il 21 maggio 2017.
  5. ^ Michael Burdick, Carmella vs. Natalya vs. Charlotte Flair vs. Tamina vs. Becky Lynch (Women's Money in the Bank Ladder Match), su WWE. URL consultato il 30 maggio 2017.
  6. ^ (EN) New Day confronted The Usos and made a major WWE Money in the Bank announcement, WWE, 30 maggio 2017. URL consultato il 30 maggio 2017.
  7. ^ Anthony Benigno, SmackDown Tag Team Champions The Usos vs. The New Day, su WWE. URL consultato il 30 maggio 2017.
  8. ^ Ryan Pappolla, Carmella, Natalya & Tamina def. Naomi, Charlotte Flair & Becky Lynch, su WWE, 21 maggio 2017. URL consultato il 6 giugno 2017.
  9. ^ SmackDown's Womens Champion Naomi vs. Lana, su WWE. URL consultato il 6 giugno 2017.
  10. ^ The Hype Bros vs. The Colons (Kickoff Match), su WWE. URL consultato il 16 giugno 2017.
  11. ^ Anthony Benigno, The Hype Bros def. The Colons (Kickoff Match), su WWE, 18 giugno 2017. URL consultato il 18 giugno 2017.
  12. ^ Anthony Benigno, Carmella steals the Women’s Money in the Bank Ladder Match, su WWE, 18 giugno 2017. URL consultato il 18 giugno 2017.
  13. ^ Anthony Benigno, The New Day def. SmackDown Tag Team Champions The Usos via Count-out, su WWE, 18 giugno 2017. URL consultato il 18 giugno 2017.
  14. ^ Anthony Benigno, SmackDown Women’s Champion Naomi def. Lana, su WWE, 18 giugno 2017. URL consultato il 18 giugno 2017.
  15. ^ Anthony Benigno, WWE Champion Jinder Mahal def. Randy Orton, su WWE, 18 giugno 2017. URL consultato il 18 giugno 2017.
  16. ^ Anthony Benigno, Breezango def. The Ascension, su WWE, 18 giugno 2017. URL consultato il 18 giugno 2017.
  17. ^ Anthony Benigno, Baron Corbin wins the 2017 Money in the Bank contract, su WWE, 18 giugno 2017. URL consultato il 18 giugno 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Wrestling Portale Wrestling: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di wrestling