Mineral Miracle Solution

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Avvertenza
Le pratiche descritte non sono accettate dalla medicina, non sono state sottoposte a verifiche sperimentali condotte con metodo scientifico o non le hanno superate. Potrebbero pertanto essere inefficaci o dannose per la salute. Le informazioni hanno solo fine illustrativo. Wikipedia non dà consigli medici: leggi le avvertenze.

Miracle Mineral Solution (soluzione minerale miracolosa), conosciuta anche come Miracle Mineral Supplement (MMS), è il termine colloquiale per indicare un prodotto pericoloso per la salute che contiene in soluzione acquosa il 28% di clorito di sodio (sostanza tossica [1][2][3][4][5] nota per essere responsabile di insufficienza renale cronica[6]).

La sostanza, data la sua composizione chimica, è analoga alla candeggina[7], in particolare quando si aggiunge l'acido cloridrico così come raccomandato dai fautori della pseudo-cura, cosa che ne potenzia ulteriormente l'effetto tossico.[8]

Il nome (e il relativo commercio) della sostanza è stato per primo coniato da Jim Humble in un libro auto-pubblicato nel 2006 e intitolato The Miracle Mineral Solution of the 21st Century.[9] Jim Humble era un tecnico minerario, e per sua stessa ammissione non ha alcuna conoscenza di alcun campo della scienza medica.

Dal 2009 Jim Humble vende un'altra sostanza denominata "MMS2 il secondo miracolo", che contiene ipoclorito di calcio, prodotto utilizzato per la disinfestazione delle acque, e tossico come la candeggina.

Assenza di efficacia e pericolosità[modifica | modifica wikitesto]

La sostanza è fraudolentemente venduta attraverso un sistema multilevel marketing[7], e pubblicizzata come se fosse un presunto "rimedio" contro HIV, malaria, epatite virale, influenza, acne, cancro e molto altro. Non esiste tuttavia alcuna prova scientifica o clinica che ne dimostri la presunta efficacia, e ne è anzi evidente la tossicità; a supporto dell'MMS esistono solo le affermazioni aneddotiche di Jim Humble.[10][11]

Stephen Barrett, M.D. ed esperto di frodi nel campo della salute, avvisa che occorre essere scettici verso tutti quei prodotti che millantano la cura delle più varie patologie, non esistendo al mondo una panacea in grado di curare tutto.[12]

Tossicità[modifica | modifica wikitesto]

L'MMS non è approvato da alcun ente scientifico e/o medico per il trattamento di alcuna patologia; l'uso, anche minimo, di questa sostanza tossica può invece provocare danni all'apparato riproduttivo e neurologico.[13]

Nel giugno del 2010 la Food and Drug Administration ha avvisato che le istruzioni per la preparazione del composto date dai promotori dell'MMS, e che prevedono di mischiare il preparato con una soluzione acida, producono diossido di cloro, una candeggina industriale utilizzata nell'industria tessile e nel trattamento delle acque.

Sebbene gli studi del diossido di cloro sull'uomo siano piuttosto rari, sono invece diffusi sugli animali; tali studi mostrano che il diossido di cloro incide sulle funzioni della tiroide, e riduce il computo delle cellule T4.[14] Un altro studio mostra sui ratti una riduzione dei globuli rossi nel sangue dopo tre mesi di assunzione del composto.[15]

Poiché la sostanza provoca nausea, vomito e ipotensione come risultato della disidratazione, l'FDA ha invitato i consumatori a disfarsi del prodotto.

In Gran Bretagna è stato emesso un analogo avviso anche a seguito dell'alert lanciato dalla FDA e dall'omologo ente canadese: tutti gli avvisi sottolineano che l'MMS altro non è se non candeggina industriale.[16]

Se la diluizione è inferiore a quella consigliata (quindi si assume una dose più concentrata) gli effetti dannosi per la salute possono risultare ancora più ampi, potendo portare anche a un collasso respiratorio.[17][18]

In Italia, il Ministero della Salute e i Carabinieri del NAS hanno avviato inchieste e investigazioni che hanno portato ad arresti e sequestri del finto "rimedio", che è in realtà una sostanza tossica[19].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Goldfrank's Toxicologic Emergencies, McGraw-Hill Professional; 8th edition (March 28, 2006), ISBN 978-0071437639
  2. ^ Chlorates Archiviato l'11 dicembre 2012 in Internet Archive.
  3. ^ Clinical Toxicology of Commercial Products. Robert E. Gosselin, Roger P. Smith, Harold C. Hodge, Jeannet Braddock. Uitgever: Williams & Wilkins; 5 edition (September 1984) ISBN 978-0683036329
  4. ^ Sodium Chlorite - Summary Report of the European Agency for the Evaluation of Medicinal Products - Veterinary Medicines Evaluation Unit [1]
  5. ^ Miracle Mineral Solution (MMS)- Health Canada Advisory 2010-05-12
  6. ^ Acute sodium chlorite poisoning associated with renal failure. Lin JL, Lim PS. Ren Fail. 1993;15(5):645-8. PMID 8290712
  7. ^ a b MMS, ci voleva un ragazzino, ma in gamba
  8. ^ FDA's MedWatch Safety Alerts: July 2010, U.S. Food and Drug Administration.
  9. ^ Miracle Mineral, Miracle Mineral. URL consultato il 7 aprile 2010 (archiviato dall'url originale l'8 aprile 2010).
  10. ^ F.D.A. Warning letter
  11. ^ Marissa Calligeros, Backyard cancer 'healer' deceived patients, The Brisbine Times, 24 aprile 2009. URL consultato il 28 dicembre 2009.
  12. ^ Stephen Barrett, Ten Ways to Avoid Being Quacked, su quackwatch.org, 2 aprile 1997..
  13. ^ Chlorite (sodium salt) (CASRN 7758-19-2) | IRIS | US EPA, Epa.gov. URL consultato il 7 aprile 2010.
  14. ^ USA, Subchronic toxicity of chlorine dioxide and related compounds in drinking water in the nonhuman primate, Ncbi.nlm.nih.gov, 25 febbraio 2010. URL consultato il 7 aprile 2010.
  15. ^ Toxicity of Chlorine Dioxide in Drinking Water - International Journal of Toxicology, Informaworld.com. URL consultato il 7 aprile 2010.
  16. ^ Praise for Rhys Morgan, 15, over 'miracle' cure alert, BBC News Online, 15 ottobre 2010.
  17. ^ (EN) Food Standards Agency, Warning against consumption of Miracle Mineral Solution, su food.gov.uk.
  18. ^ (EN) Alert issued on danger supplement, su BBC News.
  19. ^ "Vendo on line rimedio miracoloso" — Scoperto laboratorio di farmaci tossici, in La Stampa.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina