Milorad Dodik

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Milorad Dodik
Милорад Додик
Milorad Dodik mod.jpg

Presidente (di turno) della Presidenza della Bosnia ed Erzegovina
Durata mandato 20 novembre 2018 –
20 luglio 2019
Capo del governo Denis Zvizdić
Predecessore Bakir Izetbegović
Successore Željko Komšić

Membro Serbo della Presidenza della Bosnia Erzegovina
In carica
Inizio mandato 20 novembre 2018
Capo del governo Denis Zvizdić
Predecessore Mladen Ivanić

Presidente della Republika Srpska
Durata mandato 15 novembre 2010 –
19 novembre 2018
Predecessore Rajko Kuzmanović
Successore Željka Cvijanović

Primo ministro della Republika Srpska
Durata mandato 28 febbraio 2006 –
15 novembre 2010
Presidente Dragan Čavić/Milan Jelić/Rajko Kuzmanović
Predecessore Pero Bukejlović
Successore Anton Kasipović (ad interim)
Aleksandar Džombić

Durata mandato 18 gennaio 1998 –
12 gennaio 2001
Presidente Biljana Plavšić/Nikola Poplašen/Mirko Šarović
Predecessore Gojko Kličković
Successore Mladen Ivanić

Dati generali
Partito politico Alleanza dei Socialdemocratici Indipendenti
Università Università di Belgrado

Milorad Dodik in serbo cirillico, Милорад Додик, (Banja Luka, 12 marzo 1959) è un politico bosniaco di etnia serba, attualmente membro della Presidenza della Bosnia Erzegovina e precedentemente Presidente della Repubblica Serba di Bosnia ed Erzegovina dal 2010 al 2018.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Laureato presso la Facoltà di Scienze Politiche dell'Università degli Studi di Belgrado, è stato presidente del Governo della Repubblica Serba, carica che ricoprì dal 2006 al 2010 dopo un primo mandato svolto tra il 1998 e il 2001. Fondatore dell'Alleanza dei Socialdemocratici Indipendenti è una delle personalità più influenti in Bosnia, inoltre è presidente onorario del club di pallacanestro del Partizan. Sposato e padre di due figli.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN232955097 · LCCN (ENn2011039474 · GND (DE1021162337 · WorldCat Identities (ENn2011-039474