Borislav Paravac

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Borislav Paravac
Borislav Paravac, Pope johnpaul funeral politics.jpg

Presidente della Presidenza della Bosnia ed Erzegovina
Durata mandato 28 ottobre 2004 –
28 giugno 2005
Predecessore Sulejman Tihić
Successore Ivo Miro Jović

Durata mandato 10 aprile 2003 –
27 giugno 2003
Predecessore Dragan Čović
Successore Dragan Čović

Membro serbo della Presidenza della Bosnia ed Erzegovina
Durata mandato 10 aprile 2003 –
6 novembre 2006
Predecessore Mirko Šarović
Successore Nebojša Radmanović

Membro della Camera dei rappresentanti della Bosnia ed Erzegovina
Durata mandato 28 ottobre 2002 –
10 aprile 2003

Membro della Camera dei popoli della Bosnia ed Erzegovina
Durata mandato 13 ottobre 1998 –
14 ottobre 2000

Dati generali
Partito politico Partito Democratico Serbo
Università Università di Zagabria

Borislav "Boro" Paravac (Serbo: Борислав Паравац; Kostajnica, 18 febbraio 1943) è un politico bosniaco e un membro della Presidenza Centrale della Bosnia ed Erzegovina.

Paravac è nato il 18 febbraio 1943 a Kostajnica, nella municipalità di Doboj, nel centro-nord della Bosnia allora in Jugoslavia. Si è laureato in scienze economiche all'Università di Zagabria nel 1966. Dal 1990 al 2000 è stato sindaco della città di Doboj, e anche membro del parlamento nella Republika Srpska People's Assembly.

Alle elezioni del 2002 in Bosnia ed Erzegovina, Paravac fu eletto membro del Parlamento. In seguito alle dimissioni di Mirko Šarović dalle sue funzioni di presidenza spinte da Lord Paddy Ashdown, Rappresentante ONU per la Bosnia ed Erzegovina, Paravac divenne presidente l'11 aprile 2003.

È sposato con Dragica Paravac e padre di due figli.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie