Scienze economiche

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Le scienze economiche sono una branca delle scienze sociali, incentrate sullo studio dei beni e servizi volti a soddisfare i bisogni dell'individuo nella società.[1]

Definizione[modifica | modifica wikitesto]

Pur essendo, per loro natura, principalmente orientate al versante economico tali discipline non trascurano altri aspetti come ad esempio quelli giuridici, politici e sociali.[1]

I vari ambiti comprendono, tra le altre, l'economia aziendale e politica.[2]

Insegnamento[modifica | modifica wikitesto]

Lo studio e l'insegnamento delle scienze economiche costituiscono, a livello d'istruzione universitaria, un corso di laurea triennale.[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Colin Macilwain, Science economics: What science is really worth, su nature.com, 9 giugno 2010.
  2. ^ Richard Swedberg e George Dalton, Economia e società, su treccani.it, 1993.
  3. ^ Pierpaolo Orefice, Orientamento alla scelta: corso di laurea in Scienze Economiche, su ammissione.it, 3 dicembre 2019.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàThesaurus BNCF 4832 · LCCN (ENsh85040850 · GND (DE4066528-8 · NDL (ENJA00565428