Denis Zvizdić

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Denis Zvizdić
Denis Zvizdic June 2015 (18761084058).jpg

Primo ministro della Bosnia ed Erzegovina
In carica
Inizio mandato 1º aprile 2015
Presidente Mladen Ivanić
Dragan Čović
Bakir Izetbegović
Predecessore Vjekoslav Bevanda

Dati generali
Partito politico Partito d'Azione Democratica

Denis Zvizdić (Sarajevo, 9 giugno 1964) è un politico bosniaco.

Dall'aprile 2015 è Presidente del Consiglio dei ministri della Bosnia ed Erzegovina, come rappresentante del Partito d'Azione Democratica.[1]

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Di famiglia bosgnacca, Zvizdić studia architettura all'Università di Sarajevo, dove più tardi sarà professore.[2]

Dal febbraio 2003 al novembre 2006 è stato primo ministro del Cantone di Sarajevo, quindi presidente dell'assemblea cantonale.[3]

Dal 2010 al 2014 è stato membro del Parlamento della Federazione di Bosnia ed Erzegovina, una delle due entità amministrative del paese.[4]

Il 31 marzo 2015 ha ricevuto 28 voti su 42 nella Camera dei Rappresentanti della Bosnia ed Erzegovina, ottenendo la fiducia come Presidente del Consiglio dei ministri a livello statale.[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ BiH elects Denis Zvizdic as new chairman for state-level gov't, news.xinhuanet.com
  2. ^ Elvira M. Jukic, SDA Names Bosnia's New Prime Minister, Balkan Insight, 19 dicembre 2014. URL consultato l'8 marzo 2015.
  3. ^ a b BiH elects Denis Zvizdic as new chairman of BiH Council of Ministers, Bosnia Today, 11 febbraio 2015. URL consultato l'8 marzo 2015 (archiviato dall'url originale il 23 settembre 2015).
  4. ^ SDA Names Bosnia's New Prime Minister, balkaninsight.com

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]