Vjekoslav Bevanda

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Vjekoslav Bevanda
Bevanda Vjekoslav.jpg

Primo ministro della Bosnia ed Erzegovina
Durata mandato 12 gennaio 2012 –
31 marzo 2015
Presidente Željko Komšić
Bakir Izetbegović
Nebojša Radmanović
Željko Komšić
Bakir Izetbegović
Mladen Ivanić
Predecessore Nikola Špirić
Successore Denis Zvizdić

Dati generali
Partito politico HDZ BiH
Titolo di studio laurea in economia
Università Università di Mostar
Professione dirigente d'azienda

Vjekoslav Bevanda (Mostar, 13 maggio 1959) è un politico bosniaco.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Di famiglia croato-bosniaca, Bevanda studia a Mostar e si laurea in economia all'Università di Mostar Džemal Bijedić nel 1979.[1]

Tra il 1979 e il 1989 Bevanda lavora per la compagnia aeronautica SOKO di Mostar. Quindi dal 1990 per la banca APRO, sempre a Mostar. Nel 2000 e 2001 lavora per l'Euro Center di Spalato, e dal 2001 al 2007 come direttore della Kommerz Bank di Sarajevo.[1]

Tra il 2007 e il 2011 Bevanda serve come ministro delle finanze e vicepremier della Federazione di Bosnia ed Erzegovina, una delle due entità amministrative del paese.

Dal gennaio 2012 al marzo 2015 è stato il Presidente del Consiglio dei ministri della Bosnia ed Erzegovina.

Dal marzo 2007 al marzo 2011 è stato Ministro delle Finanze e Vicepresidente della Federazione di Bosnia ed Erzegovina. Dall'aprile 2015 è Ministro delle Finanza della Bosnia-Erzegovina come membro del Governo guidato da Denis Zvizdić.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (BS) Vjekoslav Bevanda, CIN. URL consultato il 17 febbraio 2012 (archiviato dall'url originale il 10 maggio 2012).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Profilo dal sito britannica.com