Matteo Branciamore

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Matteo Branciamore
Matteo Branciamore cropped.jpg
NazionalitàItalia Italia
GenerePop
Rock alternativo
Pop rock
Periodo di attività musicale2006 – in attività
EtichettaCinevox
Album pubblicati5
Studio5
Live2
Raccolte2

Matteo Branciamore (Roma, 2 ottobre 1981[1]) è un attore, cantante, cantautore e conduttore televisivo italiano, noto per aver interpretato il ruolo di Marco Cesaroni nella serie televisiva I Cesaroni.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ultimati gli studi superiori, si iscrive alla facoltà di Scienze della Comunicazione dell'Università La Sapienza di Roma, senza però concludere gli studi. Dopo aver frequentato dei corsi di teatro inizia a lavorare con piccole partecipazioni in cinema e successivamente in televisione. In teatro, dopo il debutto nel 2002 con Novembre, recita in A cena coll'agnello (2004-2005), Il processo ai cugini Bandiera (2003) e Wilde e Oxford (2005). Nel 2001 appare per la prima volta sul piccolo schermo in Sei forte zio 2.

Nel 2006 diventa popolare grazie alla serie televisiva di Canale 5, I Cesaroni, in cui interpreta il ruolo di Marco Cesaroni, figlio di Giulio Cesaroni (Claudio Amendola). È anche sua la voce in Adesso che ci siete voi, sigla della serie, e in Un mare di guai, entrambe pubblicate nel CD della colonna sonora della serie. Sempre nello stesso anno gira il film TV Piper, in onda il 10 maggio 2007 su Canale 5 e inoltre, insieme ad Alessandra Mastronardi, sua partner ne I Cesaroni, gira il videoclip Stai bene come stai della band Le Mani, vincitore del Premio Videoclip Italiano 2007.

Nel 2007 recita, al Teatro Greco di Roma, nella commedia La partitella, regia di Ennio Coltorti, con Alessia Amendola. Nel febbraio 2008 torna su Canale 5 con I Cesaroni 2, in cui lui ed Alessandra Mastronardi saranno due dei protagonisti. Nello stesso mese esce il suo primo CD Parole nuove, contenente brani della colonna sonora della prima e della seconda stagione de I Cesaroni. Contemporaneamente esce Eva e Marco - Quello che non sai di me. I Cesaroni, un libro sui 2 personaggi. Il 12 ottobre 2008 torna su Canale 5 con il film TV VIP, regia di Carlo Vanzina.

Anche per la terza stagione de I Cesaroni canta le canzoni della colonna sonora nel CD intitolato Ovunque andrai. Sempre nel 2009 Branciamore torna a cimentarsi nel cinema, interpretando la parte del criminale Manolo, nel film 5 (Cinque), regia di Francesco Maria Dominedò. Il suo ruolo ne I Cesaroni termina dopo un episodio della sesta serie.

Nel 2013 recita nella miniserie Barabba. Il 21 luglio 2014 debutta come conduttore televisivo di Comedy on the Beach, in onda su Comedy Central[2]. Insieme a Nicolas Vaporidis e Primo Reggiani ha fondato una casa di produzione, la Drive Production Company, che ha dato luogo alla web serie Piove che vede Matteo Branciamore nei panni di un intervistatore irriverente e spietato nei confronti di personaggi famosi.

Nel 2016 ricopre il ruolo di Matteo nel film My Father Jack per la regia di Tonino Zangardi ed interpreta Tommaso nel film Il mondo di mezzo per la regia di Massimo Scaglione.

Nel gennaio 2018 torna in TV con là sketch-com Love Snack, e al cinema con la commedia Anche senza di te, dove recita accanto a Myriam Catania e Nicolas Vaporidis.[3]

Teatro[modifica | modifica wikitesto]

  • Novembre, regia di Ennio Coltorti (2002)
  • A cena col diavolo, regia di Ennio Coltorti (2003-2004)
  • Il processo ai fratelli Bandiera, regia di R. Iannone (2004)
  • Wilde alla Oxford, regia di Ennio Coltorti (2005)
  • La partitella, regia di Ennio Coltorti (2007)

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Cortometraggi[modifica | modifica wikitesto]

  • Notte in città, regia di Gianfranco Tomei (2000)
  • Attitudini, regia di Alessandro Settimi (2001)
  • L'estate di Davide, regia di Emma Rossi Landi (2006)
  • Punti di vista, regia di Pierluigi Di Lallo (2013)

Web series[modifica | modifica wikitesto]

Videoclip[modifica | modifica wikitesto]

Programmi TV[modifica | modifica wikitesto]

  • Comedy on the beach (2014)

Pubblicità[modifica | modifica wikitesto]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Elenco Artisti Settore Audiovisivo Rappresentati da Nuovo IMAIE (al 31/01/2014) (PDF), su areasoci.nuovoimaie.it, IMAIE. URL consultato il 21 luglio 2018 (archiviato dall'url originale il 17 settembre 2015).
  2. ^ Comedy on the Beach, la prima volta di Matteo Branciamore e Francesca Macrì, tvzap.kataweb.it.
  3. ^ Anche senza di te (2018), su ecodelcinema.com, 19 febbraio 2018. URL consultato il 6 marzo 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN233183416 · SBN IT\ICCU\MILV\328663