Marjo Matikainen-Kallström

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Marjo Matikainen-Kallström

Europarlamentare
Durata mandato 1996-2004
Coalizione Partito Popolare Europeo

Deputata al Parlamento finlandese
Durata mandato 2004 - in carica

Dati generali
Partito politico Partito di Coalizione Nazionale
Titolo di studio Laurea in Scienze politiche
Professione Sportiva
Marjo Matikainen
Marjomatikainenkalström.jpg
Nazionalità Finlandia Finlandia
Altezza 174 cm
Peso 63 kg
Sci di fondo Cross country skiing pictogram.svg
Squadra Espoon Hiihtoseura
Ritirata 1989
Palmarès
Olimpiadi 1 0 3
Mondiali 3 2 2
Coppa del Mondo 3 trofei
Per maggiori dettagli vedi qui
 
Marjo Tuulevi Matikainen-Kallström

Marjo Tuulevi Matikainen-Kallström (Lohja, 3 febbraio 1965) è una politica ed ex fondista finlandese. Durante la carriera sportiva ha gareggiato come Marjo Matikainen; ha aggiunto al suo il cognome del marito, Arne Matias Kallström, nel 1995[1].

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Carriera sciistica[modifica | modifica wikitesto]

Coppa del Mondo[modifica | modifica wikitesto]

In Coppa del Mondo ha ottenuto il primo risultato di rilievo il 13 dicembre 1984 nella 5 km della Val di Sole (19ª) e la prima vittoria, nonché primo podio, il 7 dicembre 1985 nella 5 km a tecnica libera di Labrador City. Nelle stagioni 1985-1986, 1986-1987 e 1987-1988 si è aggiudicata la Coppa del Mondo generale.

Olimpiadi[modifica | modifica wikitesto]

In carriera ha partecipato a due edizioni dei Giochi olimpici invernali. A Sarajevo 1984, diciannovenne, vinse il bronzo nella staffetta vinta dalla Norvegia davanti alla Cecoslovacchia, che ha battuto per due secondi la squadra finlandese composta anche da Pirkko Määttä, Eija Hyytiäinen e Marja-Liisa Kirvesniemi. La Matikainen gareggiò anche nella 5 km, chiusa al 22º posto.

A Calgary 1988 vinse la 5 km e ottenne la medaglia di bronzo nella 10 km e nella staffetta, in squadra con Pirkko Määttä, Marja-Liisa Kirvesniemi e Jaana Savolainen; nella 20 km fu 12ª.

Mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Prese parte a tre edizioni dei Campionati mondiali di sci nordico. Debuttò a Seefeld in Tirol 1985 quando fece parte della staffetta finlandese che chiuse al quarto posto. A Oberstdorf 1987 vinse la 5 km e fu seconda nella 10 km; entrambe le gare si erano svolte a tecnica classica. Nella 20 km, a tecnica libera, chiuse quarta.

Due anni più tardi, a Lahti 1989, si laureò campionessa del mondo nella 15 km a tecnica classica e nella staffetta 4x5 km, in squadra con Pirkko Määttä, Marja-Liisa Kirvesniemi e Jaana Savolainen. Arrivò seconda nella 10 km a tecnica libera e terza nella 10 km a tecnica classica e nella 30 km a tecnica libera: in questo modo andò a medaglia in tutte le gare previste in quella rassegna iridata.

Al termine dei Mondiali di Lahti, appena ventiquattrenne, si ritirò dalle competizioni; nonostante la brevità della sua carriera è considerata la miglior fondista della seconda metà degli anni ottanta[2].

Carriera politica[modifica | modifica wikitesto]

Dopo il ritiro dalle competizioni completò gli studi universitari presso il Politecnico di Helsinki, dove si laureò nel 1992 in Scienze politiche; nel 2009 conseguì un master universitario in Economia aziendale[1].

Militante del Partito di Coalizione Nazionale, dal 1996 al 2004 è stata membro del Parlamento europeo, afferente al Partito Popolare Europeo. Per l'intera durata del suo mandato ha ricoperto la carica di vicepresidente della Delegazione alla commissione parlamentare mista Spazio economico europeo[3].

Dal 2004 è membro del Parlamento finlandese e ricopre l'incarico di vicepresidente del Partito di Coalizione Nazionale[senza fonte].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Olimpiadi[modifica | modifica wikitesto]

Mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Coppa del Mondo[modifica | modifica wikitesto]

  • Vincitrice della Coppa del Mondo nel 1986, nel 1987 e nel 1988
  • 8 podi (tutti individuali[5]), oltre a quelli conquistati in sede olimpica o iridata e validi ai fini della Coppa del Mondo:
    • 5 vittorie
    • 2 secondi posti
    • 1 terzo posto

Coppa del Mondo - vittorie[modifica | modifica wikitesto]

Data Luogo Paese Disciplina
7 dicembre 1985 Labrador City Canada Canada 5 km TL
2 marzo 1986 Lahati Finlandia Finlandia 5 km TC
28 febbraio 1987 Lahati Finlandia Finlandia 5 km TL
15 marzo 1987 Kavgolovo Unione Sovietica Unione Sovietica 10 km TL
17 marzo 1988 Oslo Norvegia Norvegia 30 km TC

Legenda:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Scheda sul sito istituzionale del Parlamento finlandese, su eduskunta.fi. URL consultato il 3 ottobre 2011.
  2. ^ Scheda Sports-reference, su sports-reference.com. URL consultato il 3 ottobre 2011.
  3. ^ Scheda sul sito istituzionale del Parlamento europeo, su europarl.europa.eu. URL consultato il 3 ottobre 2011.
  4. ^ a b c d e f g h i j k Gara valida anche ai fini della Coppa del Mondo.
  5. ^ Fino al 2000 dati parziali per le prove a squadre.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]