MamboLosco

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
MamboLosco
NazionalitàItalia Italia
GenereHip hop
Reggaeton
Trap
Periodo di attività musicale2017 – in attività
EtichettaTriplosette Entertainment, Virgin Records, Universal Music Italia
Gruppi attualiSugo Gang
Album pubblicati2
Studio2

MamboLosco, pseudonimo di William Miller Hickman III[1] (Vicenza, 16 agosto 1990), è un rapper italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Primi anni[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Vicenza nel 1990, da padre statunitense militare dell'esercito[2] e madre pugliese originaria di Brindisi, MamboLosco è cresciuto negli Stati Uniti.[1] Muove i primi passi verso la musica nel 2014, quando registra le prime canzoni in lingua inglese.[3] Il primo brano ufficiale, Mama I Did It Again, viene pubblicato il 10 febbraio 2017 su YouTube e realizzato in collaborazione con il rapper Luscià. Il 7 aprile viene pubblicato il primo singolo Come se fosse normale, che presenta come ospite Nashley. Successivamente i due, insieme Edo Fendy, Kerim e il produttore Nardi, fondano il collettivo Sugo Gang.[4] Il 4 agosto è la volta di Me lo sento, seguito da Guarda come flexo il 20 settembre: realizzato con Edo Fendy, ha raggiunto la sessantatreesima posizione nella Top Singoli,[5] ricevendo la certificazione di disco di platino. Lo stesso anno firma per l'etichetta della Dark Polo Gang Triplosette Entertainment, seguita dalla firma per Virgin Records.[6]

Nel 2018 viene pubblicato il singolo Guarda come flexo 2, il quale debutta alla sedicesima posizione della Top Singoli e riceve la certificazione di disco d'oro.[7] A fine anno scrive una strofa per Expensive, unica traccia con featuring nel disco della Dark Polo Gang Trap Lovers.[8] Il 2019 inizia con la pubblicazione del singolo Bingo,[9] che debutta in classifica alla posizione 35,[10] e del featuring nella versione italiana di Loco, singolo del DJ neerlandese Yung Felix entrato in rotazione radiofonica il primo marzo.[11] Il 3 maggio viene pubblicato il singolo Arcobaleno, accompagnato da un video musicale diretto da Tommaso Arnaldi e Francesca Pionati:[12] il brano raggiunge la sessantaquattresima posizione della Top Singoli[13] e viene passato in radio una settimana dopo la sua pubblicazione.[14]

Il successo con Arte e Caldo[modifica | modifica wikitesto]

Il 7 giugno 2019 arriva il successo con il singolo Lento, realizzato con Boro Boro e Don Joe. Il singolo, la cui versione remix presenta una strofa di Lola Índigo, ha raggiunto la nona posizione in classifica ed è stato certificato doppio disco di platino.[15] Il 12 settembre MamboLosco pubblica il suo primo album in studio, Arte: il disco presenta ospiti come Enzo Dong, Nashley, Tony Effe e Pyrex della Dark Polo Gang, Boro Boro e Shiva. Le produzioni sono state affidate al beatmaker della Sugo Gang Nardi, affiancato in alcune tracce da Sick Luke, AVA e Mojobeatz.[16] Arte è fortemente influenzato dalla trap statunitense, grande punto di forza per il disco secondo Riccardo Primavera di Rockol,[17] che gli garantisce la terza posizione nella Top Singoli e un disco d'oro.[18]

Il 24 aprile 2020 viene pubblicato il singolo Il passo,[19] che anticipa la pubblicazione del secondo album Caldo, realizzato con Boro Boro, pubblicato il 3 luglio seguente. Composto da undici tracce, nel disco sono contenuti i remix di Lento e Twerk, oltre che a featuring come la Dark Polo Gang, Beba, Anna, Rosa Chemical e Geolier.[20] Il disco, registrato a Barcellona,[21] presenta un sound estivo riconducibile al reggaeton e alla musica latina.[22][23]

Il 2021 inizia con la partecipazione, il 5 gennaio, nel singolo di Malerba No Good.[24] Il 19 febbraio partecipa con Radical al singolo di Rosa Chemical Britney ;-), prodotto da Bdope e Mothz.[25]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album in studio[modifica | modifica wikitesto]

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

Come artista principale
  • 2017 – Come se fosse normale (feat. Nashley)
  • 2017 – Me lo sento (feat. Nashley)
  • 2017 – Guarda come flexo (feat. Edo Fendy)
  • 2017 – 420 (con Edo Fendy & Nashley)
  • 2017 – Piano Piano Way (feat. Nashley)
  • 2018 – Guarda come flexo 2
  • 2019 – Bingo
  • 2019 – twerk
  • 2019 – Lento (con Boro Boro e Don Joe)
  • 2020 – Il passo (con Nardi feat. Samurai Jay)
  • 2021 – Demone (con Nardi e Finesse)
  • 2021 – Skusku (feat. Pyrex)
  • 2021 – Pull Up
  • 2022 – BlaBlaBla
  • 2022 – #SI (feat. Tony effe)
Come artista ospite
  • 2018 – Ghostblaster (Gabry Ponte feat Dj Matrix, MamboLosco & Nashley)
  • 2019 – 23 coltellate (Highsnob feat. MamboLosco)
  • 2021 – No Good (Malerba feat. MamboLosco)
  • 2021 – Britney ;-) (Rosa Chemical feat. Radical & MamboLosco)
  • 2021 – Onlyfans (Slings feat. MamboLosco)
  • 2021 – Ballas RMX (Diss Gacha, Sala & Janga ODT feat. MamboLosco)
  • 2022 – Occhi su di me (Blake Religion feat. MamboLosco)
  • 2022 – Thick Remix (Slings feat. MamboLosco)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b MamboLosco, su universalmusic.it, Universal Music Group. URL consultato il 26 febbraio 2021.
  2. ^ Mambolosco, su rockol.it, Rockol. URL consultato il 26 febbraio 2021.
  3. ^ Claudio Biazzetti, Il passo libero di Mambolosco, su redbull.com, Red Bull, 20 maggio 2020. URL consultato il 26 febbraio 2021.
  4. ^ Alessandro Minissi, Vicenza gocciola Sugo: MamboLosco, Nashley, Edo Fendy, Kerim e la trap made in Veneto, su billboard.it, Billboard, 15 maggio 2018. URL consultato il 26 febbraio 2021.
  5. ^ Classifica settimanale WK 12 (dal 16.03.2018 al 22.03.2018), su fimi.it, Federazione Industria Musicale Italiana. URL consultato il 26 febbraio 2021.
  6. ^ Matheus Gualchieri, Abbiamo intervistato MamboLosco, su hiphoptender.com, Hip Hop Tender, 12 ottobre 2019. URL consultato il 26 febbraio 2021.
  7. ^ Classifica settimanale WK 37 (dal 07.09.2018 al 13.09.2018), su fimi.it, Federazione Industria Musicale Italiana. URL consultato il 26 febbraio 2021.
  8. ^ Carmelo Leone, La Dark Polo Gang racconta Trap Lovers traccia dopo traccia, su lacasadelrap.com, La casa del rap, 29 settembre 2018. URL consultato il 26 febbraio 2021.
  9. ^ Simone Zani, Mambolosco: fuori "Bingo", il racconto di come la musica può cambiare la vita [collegamento interrotto], su allmusicitalia.it, AllMusic Italia, 23 febbraio 2019. URL consultato il 26 febbraio 2021.
  10. ^ Classifica settimanale WK 8 (dal 15.02.2019 al 21.02.2019), su fimi.it, Federazione Industria Musicale Italiana. URL consultato il 26 febbraio 2021.
  11. ^ Eleonora Forastiero, Yung Felix & Poke - Loco (feat. MamboLosco) (Radio Date: 01-03-2019), su earone.it, EarOne, 26 febbraio 2019. URL consultato il 26 febbraio 2021.
  12. ^ Massimiliano Longo, Mambolosco in attesa di nuove collaborazione ecco il video di "Arcobaleno", su allmusicitalia.it, AllMusic Italia, 17 maggio 2019. URL consultato il 26 febbraio 2021.
  13. ^ Classifica settimanale WK 19 (dal 03.05.2019 al 09.05.2019), su fimi.it, Federazione Industria Musicale Italiana. URL consultato il 26 febbraio 2021.
  14. ^ Eleonora Forastiero, MamboLosco - Arcobaleno (Radio Date: 10-05-2019), su earone.it, EarOne, 8 maggio 2019. URL consultato il 26 febbraio 2021.
  15. ^ Classifica settimanale WK 37 (dal 06.09.2019 al 12.09.2019), su fimi.it, Federazione Industria Musicale Italiana. URL consultato il 26 febbraio 2021.
  16. ^ MamboLosco: Grazie a Dio faccio Arte!, su newsic.it, NewSic, 12 settembre 2019. URL consultato il 26 febbraio 2021.
  17. ^ Riccardo Primavera, "Arte": c'è tanta America nel disco d'esordio di Mambolosco, su rockol.it, Rockol, 21 settembre 2019. URL consultato il 26 febbraio 2021.
  18. ^ Classifica settimanale WK 38 (dal 13.09.2019 al 19.09.2019), su fimi.it, Federazione Industria Musicale Italiana. URL consultato il 26 febbraio 2021.
  19. ^ Riccardo Melo, MamboLosco: in arrivo il nuovo singolo "Il passo", su news.mtv.it, MTV, 22 febbraio 2020. URL consultato il 26 febbraio 2021.
  20. ^ Silvia Danielli, Boro Boro e Mambolosco: «Uniamo le waves per farvi ballare al "Caldo"», su billboard.it, Billboard, 30 giugno 2020. URL consultato il 26 febbraio 2021.
  21. ^ Ilaria De Battista, Come ce l'hanno fatta Mambolosco e Boro Boro?, su essemagazine.it, Esse Magazine, 12 luglio 2020. URL consultato il 26 febbraio 2021.
  22. ^ Mambolosco e Boro Boro annunciano il loro primo album insieme intitolato "Caldo", su news.mtv.it, MTV, 22 giugno 2020. URL consultato il 26 febbraio 2021.
  23. ^ Alice Castagneri, Le hit calienti di Mambolosco e Boro Boro: "Ma non sono tormentoni estivi", su La Stampa, 6 luglio 2020. URL consultato il 26 febbraio 2021.
  24. ^ Simone Zani, Malerba: la star di TikTok torna con il singolo "No Good" feat. Mambolosco, su allmusicitalia.it, AllMusic Italia, 8 gennaio 2021. URL consultato il 26 febbraio 2021.
  25. ^ Naomi Roccamo, Rosa Chemical, MamboLosco e Radical fuori con "britney ;-)", su exitwell.com, 20 febbraio 2021. URL consultato il 26 febbraio 2021.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]