Maggie Lawson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Maggie Lawson al Comic-Con 2013

Margaret Cassidy[1] "Maggie" Lawson (Louisville, 12 agosto 1980) è un'attrice statunitense, conosciuta principalmente per il ruolo di "Jules" O'Hara nella serie televisiva Psych.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Primi anni[modifica | modifica wikitesto]

Nata e cresciuta a Louisville, Kentucky, dal direttore d'albergo Mike Lawson e dalla casalinga, Judy[2], entrambi di discendenze irlandesi; Maggie muove i primi passi nella recitazione a soli otto anni partecipando a numerose rappresentazioni teatrali cittadine[3]. Della sua famiglia fanno parte anche due fratelli maggiori, Nick e Chris.

Dopo essersi diplomata all'Assumption High School, un collegio femminile cattolico; riprende gli studi teatrali presso l'Università di Louisville[3] e per un certo periodo lavora come reporter per la stazione FOX locale[3].

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Maggie Lawson nel 2010.

Il debutto della Lawson sul grande schermo avviene nel 1996 quando, a soli sedici anni, fa un'apparizione in due episodi della sitcom E vissero infelici per sempre; successivamente compare in una serie di ruoli minori in varie serie televisive e come comparsa in Pleasantville finché, nel 2000, recita in un doppio ruolo da protagonista nel film TV della ABC Model Behavior - Una passerella per due, insieme a Justin Timberlake; mentre due anni dopo veste il ruolo della giovane investigatrice dilettante Nancy Drew in un altro film per la televisione.

Parallelamente a ciò è apparsa come guest star, in sitcom quali Family Rules, Inside Schwartz, It's All Relative e Crumbs nonché in serie televisive come Smallville, Tru Calling, Fear Itself e Justified. Nel 2006, viene scritturata per il ruolo della detective "Jules" O'Hara a partire dal secondo episodio della serie USA Network Psych, che la porta alla fama internazionale.

Nel 2011 ha fatto parte del cast dello spettacolo teatrale Greedy, svoltosi a Los Angeles[4].

Nel 2013 ottiene il ruolo di Terry Gannon Jr., protagonista della sitcom ABC Back in the Game che tuttavia viene cancellato il 1º novembre 2013[5], dopo una sola stagione.

Dal 2014 al 2015 prende parte all'ultima stagione della serie televisiva Due uomini e mezzo, interpretando il ruolo della signorina McMartin.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

La Lawson ha avuto una relazione con la co-star di Psych James Roday, dall'estate 2006[6][7] fino a metà 2013. Due anni dopo, nell'agosto 2015 sposa Ben Koldyke[8], conosciuto sul set di Back in the Game. Si sono sposati l'8 agosto 2015 nel loro ranch nel New Mexico. La Lawson ha chiesto il divorzio da Koldyke all'inizio del 2017, ha smesso rapidamente di indossare la sua fede nuziale per gli eventi pubblici, e alla fine del 2017 ha rimosso "moglie" dalla sua biografia Twitter e ha cambiato il suo nome utente Instagram da @maggielawsonkoldyke a @magslawslawson

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Kentucky Births, 1911 - 1999
  2. ^ Biografia di Maggie Lawson (1980 - )
  3. ^ a b c Maggie Lawson Profile on USA Network
  4. ^ The Spotlight: James Roday - Los Angeles Times, Articles.latimes.com, 12-01-2011.
  5. ^ Robert Seidman, 'Back In The Game' Canceled by ABC; 'Trophy Wife' & 'The Goldbergs' Get Full Seasons; More Episodes for 'Super Fun Night', TV by the Numbers, 1 novembre 2013.
  6. ^ MacIntyre, April, Intervista a John Landis e Maggie Lawson: In Sickness and in Health, Fear Itself, in Monsters and Critics, 19 giugno 2008. URL consultato il 15 febbraio 2010 (archiviato dall'url originale il 14 marzo 2010).
  7. ^ Jennifer Lopez/James Roday, in People.com, 7 maggio 2007. URL consultato il 15 febbraio 2010.
  8. ^ MAGGIE LAWSON (Allison in ANGEL FROM HELL), su cbs.com. URL consultato il 31 agosto 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN27318019 · ISNI (EN0000 0001 1563 2236 · LCCN (ENno2009111622 · BNF (FRcb146135300 (data)
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie