Herbert Ballerina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Luigi Luciano)
Luigi Luciano

Luigi Luciano, in arte Herbert Ballerina (Campobasso, 7 marzo 1980) è un attore, comico, conduttore radiofonico e produttore cinematografico italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Herbert Ballerina e Maccio Capatonda a Lucca Comics & Games 2016

Dopo essersi laureato al DAMS di Bologna si trasferisce a Milano entrando a far parte della Shortcut Productions di Marcello Macchia ed Enrico Venti (in arte Maccio Capatonda e Ivo Avido), inizialmente come assistente e poi come attore e autore. Con Marcello Macchia è protagonista, con lo pseudonimo di Herbert Ballerina, di numerosi trailer umoristici trasmessi all'interno dei programmi televisivi Mai dire Lunedì e Mai dire Martedì.

Sempre con la Shortcut Productions partecipa come attore a vari format per la web tv di Fox Italia, Floptv.tv (Drammi Medicali 1 e 3, La Villa di Lato, Leggerezze, Mariottide, Piccol) e Tatami per Rai Tre. Nel 2011 esordisce al cinema nel film di Checco Zalone Che bella giornata.

Dal 24 gennaio 2011 entra a far parte del programma radiofonico Lo Zoo di 105 insieme ai due colleghi Marcello Macchia ed Enrico Venti[1].

Nel 2013 fa parte del cast principale della serie televisiva Mario, dove interpreta principalmente il ruolo di Ginetto, un ragazzo dalle doti intellettive poco spiccate che il padre vuole far diventare giornalista, ma anche il passante di professione Pino Cammino divenuto celebre per frasi tormentone come «io ho visto tutto» e «come una catapulta».

Dal 4 giugno 2014, sempre su MTV, è protagonista di Testa di calcio, dove gira per il Brasile in vista dei Mondiali di calcio 2014. Si dichiara un grande tifoso, addirittura un malato, del Napoli[2].

Il 29 gennaio 2015 esce nei cinema il film Italiano medio, adattamento cinematografico dell'omonimo fake trailer, in cui ha più di una parte. Un anno dopo, entra a Le Iene con il ruolo di Ansiaman.

Nel 2016 è protagonista del film Quel bravo ragazzo di Enrico Lando

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

  • Drammi medicali – webserie (2009)
  • La villa di lato – webserie (2010)
  • Casa Mariottide – webserie (2011)
  • Mario – serie TV, 34 episodi (2013-2014)
  • Testa di calcio - Herbert in Brasile, serie TV, 6 episodi (2014)
  • Bob Torrent (2015)

Programmi TV[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ La nuova formazione dello Zoo di 105, mazzoli.tk.
  2. ^ Intervista a Herbert Ballerina: Un bravo ragazzo nella mafia, su Corriere dello Sport, 21 Novembre 2016. URL consultato il 27 Novembre 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]