Khevenhüller

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Khevenhüller
Khevenhüller Metsch 2 - Tyroff AT.jpg
Titoli Principi
Data di fondazione X secolo
Etnia Austriaca
Rami cadetti Khevenhüller-Metsch

I Khevenhüller sono una famiglia nobile austriaca.

Originano probabilmente dalla Franconia. Presero il nome da un castello chiamato Khevenhüll. Si trasferirono in Carinzia nell'XI secolo e servirono la casa d'Asburgo.

Si suddivisero in due rami; uno, quello austriaco, si cognominò Khevenhüller-Metsch, dal matrimonio tra Johann Joseph von KHEVENHÜLLER e Karolina von METSCH[1], i primogeniti di questo ramo furono elevati nel 1763 al titolo ereditario di principi del Sacro Romano Impero e dal 1861 furono membri ereditari della Camera dei signori d'Austria; i primogeniti dell'altro ramo, quello carinziano, ebbero il titolo di conti nel 1593 e il ramo si estinse nel 1764.

Personaggi illustri[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN54943287 · LCCN: (ENsh2012003838 · GND: (DE118722174