Spittal an der Drau

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Spittal an der Drau
città
Spittal an der Drau – Stemma
Spittal an der Drau – Veduta
Localizzazione
Stato Austria Austria
Land Flag of Carinthia (state).svg Carinzia
Distretto Spittal an der Drau
Amministrazione
Sindaco Gerhard Pirih (SPÖ)
Territorio
Coordinate 46°47′30″N 13°29′45″E / 46.791667°N 13.495833°E46.791667; 13.495833 (Spittal an der Drau)Coordinate: 46°47′30″N 13°29′45″E / 46.791667°N 13.495833°E46.791667; 13.495833 (Spittal an der Drau)
Altitudine 560 m s.l.m.
Superficie 48,57 km²
Abitanti 15 505 (2016)
Densità 319,23 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale 9701, 9702, 9800
Prefisso 04762, 04767
Fuso orario UTC+1
Codice SA 2 06 35
Targa SP
Cartografia
Mappa di localizzazione: Austria
Spittal an der Drau
Spittal an der Drau
Spittal an der Drau – Mappa
Sito istituzionale

Spittal an der Drau è un comune austriaco di 15 505 abitanti nel distretto di Spittal an der Drau, in Carinzia, del quale è capoluogo e centro maggiore; ha lo status di città capoluogo di distretto (Bezirkshauptstadt).

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Spittal an der Drau si trova tra Lurnfeld e la valle inferiore della Drava, nei pressi della confluenza con il Lieser.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il primo insediamento è datato 1191 (anno a cui risale il più antico riferimento), quando il conte Ottone II di Ortenburg e suo fratello, l'arcidiacono Hermann, costruirono, sulla collina vicino al Lieser, un ospedale (Spittl) con una chiesa. Il primo mercato fu istituito nel 1242. Nel 1457 fu concesso ai cittadini di Spittal di scegliere autonomamente il proprio giudice e il consiglio. Due volte la città fu devastata da incendi: nel 1522 e nel 1729.

Nel 1865 inglobò i comuni di Baldramsdorf, Amlach, Edling, Lendorf, Lieserhofen e Molzbichl, che tuttavia tornarono autonomi nel 1886-1887; nel 1930 ottenne il titolo di città. In seguito ha nuovamente inglobato Amlach, Lieserhofen, Sankt Peter-Edling (1964) e Molzbichl (nel 1973, assieme a parte dei territori di Ferndorf e di Millstatt am See).

Cultura[modifica | modifica wikitesto]

Istruzione[modifica | modifica wikitesto]

A Spittal an der Drau c'è la scuola superiore professionale (Fachhochschule) "Spittl"; sono presenti anche alcuni licei (BG, BRG, BORG, HLW e HAK)[non chiaro].

Musei[modifica | modifica wikitesto]

  • Spittal an der Drau ospita la più grande collezione privata di trenini in miniatura
  • Heimatmuseum - museo della patria
  • Museum für Volkskultur - museo per la cultura popolare

Eventi[modifica | modifica wikitesto]

  • Ogni due anni ha luogo la festa della città Salamanca Fest
  • Ogni estate il castello (Schloss Porcia) ospita commedie e altri opere teatrali

Infrastrutture e trasporti[modifica | modifica wikitesto]

La stazione ferroviaria di Spittal an der Drau è un'importante stazione sulla Ferrovia dei Tauri. La città si trova lungo l'autostrada A10 Tauern Autobahn e sulla strada regionale B100. Esiste anche una funivia per arrivare sul monte Goldeck.

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Gemellaggi[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN137348215 · GND: (DE4105484-2 · BNF: (FRcb11969756t (data)
Austria Portale Austria: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Austria