Francesco Ruspoli, III principe di Cerveteri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Crown of italian prince (corona normale).svg
Francesco Ruspoli
1807-Ruspoli-family-palazzo.jpg
La famiglia Ruspoli in un ritratto del 1807: al centro il principe Francesco Ruspoli
Principe di Cerveteri
Stemma
In carica 1779 –
1829
Predecessore Alessandro Ruspoli, II principe di Cerveteri
Successore Alessandro Ruspoli, IV principe di Cerveteri
Trattamento Sua Grazia
Altri titoli Marchese di Riano
Conte di Vignanello
Nascita Roma, 19 febbraio 1752
Morte Roma, 8 marzo 1829
Dinastia Ruspoli
Padre Alessandro Ruspoli, II principe di Cerveteri
Madre Prudenza Marescotti-Capizucchi
Consorte Maria Isabella Giustiniani
Maria Leopoldina von Khevenhüller-Metsch
Figli Alessandro
Sigismondo
Camillo
Amalia
Leopoldo
Emanuele
Bartolomeo
Religione cattolicesimo

Francesco Ruspoli (Roma, 19 febbraio 1752Roma, 8 marzo 1829) è stato un principe italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Francesco Ruspoli nacque a Roma il 19 febbraio 1752, figlio di Alessandro Ruspoli, II principe di Cerveteri, e della sua seconda moglie Prudenza Marescotti-Capizucchi, sua cugina di primo grado. Per parte del padre egli discendeva da Papa Innocenzo XIII e suo zio era il cardinale Bartolomeo Ruspoli.

Dal 1808 da Pio VII fu elevato alla carica di Gran Maestro del Sacro Ospizio raccogliendone la successione in essa dai Conti, come cugino di Michelangelo (+1808) ultimo duca di Poli e Guadagnolo, figlio di Stefano che aveva sposato Vittoria Ruspoli sua zia.

Morì a Roma l'8 marzo 1829.

Matrimonio e figli[modifica | modifica wikitesto]

Francesco sposò in prime nozze nel 1781 Maria Isabella Giustiniani dei principi di Bassano (Rome, 8 novembre 1763 – 1783), dalla quale però non ebbe figli.

Alla morte della moglie, egli si risposò il 19 aprile 1784 con la principessa austriaca Maria Leopoldina von Khevenhüller-Metsch (22 agosto 1764 – 24 febbraio 1845), figlia di Johann Sigmund, II principe di Khevenhüller-Metsch e di sua moglie, Maria Anna del Liechtenstein, dalla quale ebbe sette figli:

  • Alessandro Ruspoli, IV principe di Cerveteri
  • Sigismondo (1787 – 11 maggio 1849), sposò in prime nozze la contessa Faustina Tomassini (? – 1832), dalla quale ebbe un figlio, ed in seconde nozze si risposò con Paola Bellinzoni (Roma, 28 agosto 1819 – Roma, 29 marzo 1892)
  • Camillo (Roma, 30 marzo 1788 – Firenze, 30 luglio 1864), capo dello squadrone del reggimento di dragoni di Sua Santità Leone XII, cavaliere di giustizia del Sovrano Militare Ordine di Malta, Maestrante de Granada, Gran Croce dell'Ordine di Carlo III, Gentiluomo di Camera dell'Imperatore d'Austria. Sposò a Madrid il 18/8 novembre 1821 donna Carlota de Godoy, II duchessa di Sueca (Madrid, 7 ottobre 1800 – Parigi, 13 maggio 1886). Diede vita alla linea spagnola dei principi Ruspoli.
  • Amalia (30 luglio 1790 – 1867), sposò il conte Vincenzo Pianciani
  • Leopoldo (1791 – 27 settembre 1817), morì celibe e senza eredi
  • Emanuele (1794 – 1837), sposò Adélaïde Giraud (? – 1835), senza eredi
  • Bartolomeo (26 ottobre 1800 – 1872), sposò Carolina Ratti (1805 – 1881); ebbe discendenza (tra i suoi figli vi fu Emanuele Ruspoli, principe di Poggio Suasa)

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Cavaliere dell'Ordine del Toson d'Oro (ramo austriaco) - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordine del Toson d'Oro (ramo austriaco)

Albero genealogico[modifica | modifica wikitesto]

Francesco Ruspoli, III principe di Cerveteri Padre:
Alessandro Ruspoli, II principe di Cerveteri
Nonno paterno:
Francesco Maria Marescotti Ruspoli, I principe di Cerveteri
Bisnonno paterno:
Alessandro Marescotti Capizucchi, V conte di Vignanello
Trisnonno paterno:
Sforza Vicino Marescotti, IV conte di Vignanello
Trisnonna paterna:
Vittoria Ruspoli
Bisnonna paterna:
Anna Maria Corsini
Trisnonno paterno:
Andrea Corsini
Trisnonna paterna:
Agnoletta de' Medici
Nonna paterna:
Isabella Cesi
Bisnonno paterno:
Giuseppe Angelo Cesi, V duca d'Acquasparta
Trisnonno paterno:
Giovanni Cesi, III principe di San Polo e Sant'Angelo
Trisnonna paterna:
Giulia Veronica Ravignani Sforza Manzuoli
Bisnonna paterna:
Giacinta Conti
Trisnonno paterno:
Carlo Conti, duca di Poli e Guadagnolo
Trisnonna paterna:
Isabella Muti di Rignano
Madre:
Prudenzia Marescotti Capizzucchi
Nonno materno:
Mario Marescotti Capizzucchi
Bisnonno materno:
Alessandro Marescotti Capizucchi, V conte di Vignanello
Trisnonno materno:
Sforza Vicino Marescotti, IV conte di Vignanello
Trisnonna materna:
Vittoria Ruspoli
Bisnonna materna:
Prudenzia Gabrielli
Trisnonno materno:
?
Trisnonna materna:
?
Nonna materna:
Cassandra Sacchetti
Bisnonno materno:
Giovanni Battista Sacchetti, II marchese di Castel Rigattini
Trisnonno materno:
Matteo Sacchetti, I marchese di Castel Rigattini
Trisnonna materna:
Cassandra Ricasoli Rucellai
Bisnonna materna:
Caterina Acciaiuoli
Trisnonno materno:
Donato Acciaiuoli
Trisnonna materna:
?

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Galeazzo Ruspoli, I Ruspoli, Gremese Editori, 2001

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie