Karl Bartos

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Karl Bartos
Kraftwerk - Karl Bartos (1976).png
NazionalitàGermania Germania
GenereMusica elettronica
Periodo di attività musicale1974 – in attività
StrumentoSintetizzatore, Tastiera, Vibrafono, Pianoforte, Vocoder, Batteria, Percussioni, Percussioni elettroniche, Voce
GruppiKraftwerk
Elektric Music
Album pubblicati1
Studio1
Live0
Raccolte0
Sito ufficiale

Karl Bartos (Berchtesgaden, 31 maggio 1952) è un musicista tedesco.È noto per essere stato storico tastierista (e inizialmente anche percussionista) dei Kraftwerk, nonché, a partire dall'album The Man-Machine, principale compositore del gruppo insieme a Ralf Hütter.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Si è diplomato in conservatorio in giovane età, suonando le percussioni (Wolfgang Flür lo ha spesso definito come un ottimo vibrafonista) e il pianoforte.

Karl Bartos fu membro e uno dei principali compositori della band di musica elettronica dei Kraftwerk in cui suonò, assieme a Wolfgang Flür e Fritz Hilpert dopo l'abbandono di Flür, le percussioni elettroniche e, soprattutto, il sintetizzatore. Si devono principalmente a lui alcuni dei brani di maggior successo della band, come ad esempio The Model, The Robots, Computer World, Computer Love, The Telephone Call, dove Bartos canta solista, e Tour De France. Entrò nei Kraftwerk nel 1975 durante il tour seguente l'album Autobahn e lasciò la band nel 1990 a causa di alcune incomprensioni con i membri fondatori Ralf Hütter e Florian Schneider.

Due anni dopo l'abbandono dei Kraftwerk, Bartos fondò un progetto solista intitolato Elektric Music con cui pubblicò due album intitolati Esperanto (nel 1993) ed Electric Music (nel 1998). Inoltre nel 1996 collaborò con la band techno britannica degli Electronic per l'album Raise the Pressure.

Nel 2003 pubblicò il suo primo album solista, intitolato Communication.

Dieci anni dopo il primo album solista, Bartos ha pubblicato un secondo album solista intitolato Off the Record.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Con i Kraftwerk[modifica | modifica wikitesto]

Con gli Elektric Music[modifica | modifica wikitesto]

Con gli Electronic[modifica | modifica wikitesto]

Da s olista[modifica | modifica wikitesto]

Karl Bartos, 2005.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN33658945 · ISNI (EN0000 0000 8112 7345 · LCCN (ENn91017931 · GND (DE134608879 · BNF (FRcb141534075 (data) · WorldCat Identities (ENn91-017931