Juraj Sagan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Juraj Sagan
Juraj Sagan - Vuelta al Pais Vasco 2013.jpg
Nazionalità Slovacchia Slovacchia
Altezza 173 cm
Peso 65 kg
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada
Termine carriera 2022
Carriera
Squadre di club
2007-2009Dukla Trenčín
2010Liquigasstagista
2011-2012Liquigas
2013-2014Cannondale
2015Tinkoff
2017-2021Bora
2022TotalEnergies
Nazionale
2012-Slovacchia Slovacchia
Statistiche aggiornate al 31 dicembre 2022

Juraj Sagan (Žilina, 23 dicembre 1988) è un ex ciclista su strada slovacco. Professionista dal 2010 al 2022, è il fratello maggiore di Peter Sagan, anch'egli ciclista.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Da Under-23 colleziona cinque successi e diversi piazzamenti, soprattutto nelle corse svolte in patria. Nel 2007 passa alla Dukla Trenčín Merida, squadra Continental slovacca, rimanendovi per tre anni; il 1º agosto 2010 si trasferisce quindi, in qualità di stagista, alla Liquigas-Doimo, formazione ProTour. In quello spezzone di stagione ottiene il sesto posto al Giro del Veneto 2010: viene così confermato alla Liquigas per il 2011, potendo così esordire da professionista.

Nel 2016 ottiene il primo successo da professionista, aggiudicandosi il titolo nazionale in linea. L'anno dopo si trasferisce alla Bora-Hansgrohe insieme al fratello Peter.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

1ª tappa Coupe du Président de la Ville de Grudziądz (Gruta > Lasin)
  • 2007 (Dukla Trenčín Merida)
Olympik Trnava
3ª tappa Košice-Tatry-Košice
  • 2008 (Dukla Trenčín Merida)
4ª tappa Košice-Tatry-Košice
  • 2009 (Dukla Trenčín Merida, una vittoria)
Grand Prix Boka
  • 2016 (Tinkoff, una vittoria)
Campionati slovacchi, Prova in linea
  • 2017 (Bora, una vittoria)
Campionati slovacchi, Prova in linea
  • 2019 (Bora, una vittoria)
Campionati slovacchi, Prova in linea
  • 2020 (Bora, una vittoria)
Campionati slovacchi, Prova in linea

Altri successi[modifica | modifica wikitesto]

5ª tappa Tour of Croatia (Parenzo > Umago, cronosquadre)

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Grandi Giri[modifica | modifica wikitesto]

2017: fuori tempo massimo (9ª tappa)

Classiche monumento[modifica | modifica wikitesto]

2017: 113º
2018: 157º
2016: 45º
2017: 112º
2018: 92º
2019: 115º
2012: fuori tempo
2016: 51º
2017: 85º
2018: 58º
2019: ritirato
2021: 73º

Competizioni mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni europee[modifica | modifica wikitesto]

Valkenburg 2006 - In linea Juniores: 11º
Sofia 2007 - In linea Under-23: 41º
Hooglede 2009 - In linea Under-23: 28º
Plumelec 2016 - In linea Elite: 56º
Herning 2017 - In linea Elite: 101º
Alkmaar 2019 - In linea Elite: ritirato
Plouay 2020 - In linea Elite: 15º
Trento 2021 - In linea Elite: ritirato

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]