Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Julija Efimova

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Julija Efimova
Julia Efimova in Budapest.jpg
Julija Efimova nel 2010
Nome Julija Andreevna Efimova
Nazionalità Russia Russia
Altezza 178 cm
Peso 64 kg
Nuoto Swimming pictogram.svg
Specialità 50 m, 100 m e 200 m rana
Palmarès
Giochi Olimpici 0 0 1
Mondiali 4 4 2
Mondiali in vasca corta 0 0 1
Europei 3 2 0
Europei in vasca corta 3 0 0
Universiadi 4 0 0
Europei giovanili 2 1 0
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 9 agosto 2015

Julija Andreevna Efimova (rus. Юлия Андреевна Ефимова; Groznyj, 3 aprile 1992) è una nuotatrice russa medaglia di bronzo nei 200 metri rana alle Olimpiadi di Londra 2012.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Atleta già medagliata nei 50, 100 e 200 m rana agli europei giovanili di Anversa 2007 (in totale due ori e un argento), Efimova ha fatto il suo debutto internazionale da senior in occasione dei campionati europei in vasca corta di Debrecen 2007 vincendo tre medaglie d'oro nelle stesse distanze a rana.

La nuotatrice russa ha in seguito partecipato ai Giochi olimpici di Pechino 2008 mancando il terzo posto nei 100 m rana posizionandosi 9 centesimi di secondo dietro Mirna Jukić; ha preso parte anche ai 200 m rana e alla staffetta 4x100 m misti ottenendo il quinto posto in entrambe le gare. Si è rifatta alle successive Olimpiadi di Londra 2012 vincendo la medaglia di bronzo nei 200 m rana, mentre è rimasta fuori dal podio nei 100 m rana e nella staffetta 4x100 m misti (rispettivamente settimo e quarto posto).

Nell'ottobre 2013 Julija Efimova è risultata positiva allo steroide deidroepiandrosterone (DHEA),[1] venendo squalificata per 16 mesi dal comitato antidoping della FINA.[2] Al suo rientro alla competizione agonistica, avvenuto durante i mondiali di Kazan' 2015, ha vinto l'oro nei 100 m rana e il bronzo nei 50 m dello stesso stile.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Londra 2012: bronzo nei 200m rana.
Roma 2009: oro nei 50m rana e argento nei 100m rana.
Shanghai 2011: argento nei 50m rana e nei 200m rana.
Barcellona 2013: oro nei 50m rana e nei 200m rana, argento nei 100m rana e bronzo nella 4x100m misti.
Kazan 2015: oro nei 100m rana e bronzo nei 50m rana.
Manchester 2008: bronzo nei 200m rana.
Eindhoven 2008: oro nei 200m rana, argento nei 50m rana e nella 4x100m misti.
Budapest 2010: oro nei 50m rana e nei 100m rana
Debrecen 2007: oro nei 50m rana, nei 100m rana e nei 200m rana.
Herning 2013: oro nei 50m rana, nei 200m rana, nella 4x50m misti e nella 4x50m misti mista e argento nei 100m rana. Risultati cancellati per doping[1]
Kazan 2013: oro nella 4x100m misti.
Anversa 2007: oro nei 50m rana e nei 200m rana e argento nei 100m rana.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Medaglia dell'ordine al merito per la Patria II classe - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia dell'ordine al merito per la Patria II classe
«Per il suo grande contributo allo sviluppo della cultura fisica e dello sport, conseguendo alti successi sportivi ai Giochi della XXX Olimpiade di Londra nel 2012»
— 13 agosto 2012[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Russian Olympic Medal-Winning Swimmer Efimova Fails Doping Test – Report su sputniknews.com, 17 gennaio 2014. URL consultato il 4 agosto 2015.
  2. ^ (EN) Russian swimmer Yulia Yefimova disqualified for 1 year and 4 months for doping su tass.ru, 13 maggio 2014. URL consultato il 4 agosto 2015.
  3. ^ (RU) Decreto del Presidente della Federazione Russa 13 agosto 2012 N. 1165. URL consultato il 4 agosto 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]