Judith Malina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Judith Malina

Judith Malina (Kiel, 4 giugno 1926Englewood, 10 aprile 2015) è stata una regista teatrale, attrice e scrittrice tedesca naturalizzata statunitense.

È stata una dei fondatori della compagnia teatrale sperimentale Living Theatre.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Judith Malina nel 1983

Figlia di un rabbino e di un'attrice teatrale, emigra con la famiglia negli USA dopo la sua nascita; studia recitazione al Dramatic Workshop di New York; lì conosce Julian Beck, all'epoca pittore, e con lui fonda nel 1947 il Living Theatre, una compagnia teatrale libertaria e sovversiva. I due si sono sposati nel 1948 ed hanno avuto due figli: Garrick e Isha. Dopo la morte di Beck (avvenuta nel 1985), continua il suo impegno di attrice d'avanguardia, nonché la sua attività pacifista e in favore dei diritti umani. Nel 1988 ha sposato Hanon Reznikov (di 24 anni più giovane), anche egli co-fondatore del Living Theatre, che morì nel 2008

Judith Malina in una produzione del Living Theatre, Maudie and Jane

E' morta nel 2015, poco prima di compiere 89 anni per una malattia ai polmoni.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) (con Julian Beck), Paradise Now, Pantheon, New York, 1972
  • (EN) The Enormous Despair. Diaries, 1968-'69, Random House, New York, 1972
  • (con Julian Beck), Il lavoro del Living Theatre, Ubulibri, Milano, 1982
  • (EN) The Diaries of Judith Malina: 1947-1957, Grove Press, New York, 1984
  • (con Cristina Valenti) Conversazioni con Judith Malina, L'arte, l'anarchia, il Living Theatre, Eleuthera, Milano, 1995

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Regista[modifica | modifica wikitesto]

  • The Brig (1965)

Attrice[modifica | modifica wikitesto]

Teatrografia[modifica | modifica wikitesto]

Regista[modifica | modifica wikitesto]

  • Una giornata nella vita della città, regia di Judith Malina e Hanon Reznikov (Sala Napoleonica dell'Accademia di Brera - produzione Teatridithalia e Teatro Verdi - Milano 1994), nel cast di attori Paolo Franzato

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN110381571 · LCCN: (ENn83189936 · ISNI: (EN0000 0000 8407 6619 · GND: (DE118576747 · BNF: (FRcb129177495 (data)