Jason White (giocatore di football americano)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Jason White
Jwhite.JPG
White a Oklahoma.
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Football americano American football pictogram.svg
Ruolo Quarterback
Carriera
Giovanili
1999-2004 Oklahoma Sooners
Squadre di club
2005 Tennessee Titans
Statistiche aggiornate al 29 settembre 2013

Jason White (19 giugno 1980) è un ex giocatore di football americano statunitense che ha giocato nel ruolo di quarterback per l'Università dell'Oklahoma vincendo l'Heisman Trophy, il massimo riconoscimento individuale a livello universitario[1].

Carriera universitaria[modifica | modifica wikitesto]

White giocò con gli Oklahoma Sooners dal 1999 al 2004. Divenne titolare nel 2001 ma nella stagione successiva si ruppe il legamento crociato anteriore. Tornato nella stagione successiva, vinse l'Heisman Trophy passando 40 touchdown a fronte di soli 8 intercetti. Fu finalista dell'Heisman anche nell'anno successivo, classificandosi al terzo posto dietro Matt Leinart e il compagno Adrian Peterson. White e Peterson guidarono i Sooners in finale del campionato NCAA, dove furono sconfitti dagli USC Trojans. Jason terminò la sua carriera nel college football come leader di tutti i tempi della University of Oklahoma per yard passate in carriera (8.012) e passaggi da touchdown (81).

Statistiche sui passaggi

Anno Ten Comp % Yard TD Int P. rat.
2001 113 73 64,6 681 5 3 124,5
2002 34 20 58,8 181 1 2 101,5
2003 451 278 61,6 3.846 40 10 158,1
2004 390 255 65,4 3.205 35 9 159,4

Carriera professionistica[modifica | modifica wikitesto]

Malgrado la carriera di rilievo nel football universitario, White non fu scelto nel Draft NFL 2005 e non ricevette alcuna proposta di provini nelle prime settimane dopo il draft. Divenne solamente il terzo giocatore della storia ad avere vinto l'Heisman Trophy a non essere scelto nel draft, dopo Pete Dawkins, che scelse la carriera militare, e Charlie Ward che scelse di giocare nella NBA. Alla fine ricevette un provino coi Kansas City Chiefs, che optarono per non firmarlo. Successivamente firmò coi Tennessee Titans nel 2005 ma decise di non tentare l'avventura nel football professionistico, citando la debolezza delle sue ginocchia[2]. Espresse invece interesse nella carriera di allenatore.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Oklahoma To Unveil Statue Of 2003 Heisman Winner Jason White, KTUL.com, 7 settembre 2007. URL consultato il 6 luglio 2014 (archiviato dall'url originale il 12 marzo 2008).
  2. ^ (EN) J. White Says Knees Were Reason for Retiring, KFFL.com, 11 agosto 2005. URL consultato il 6 luglio 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN106665980