Doc Blanchard

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Doc Blanchard
"Mr. Inside"
Felix Doc Blanchard Army football.jpg
Blanchard negli anni quaranta.
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 183 cm
Peso 93 kg
Football americano American football pictogram.svg
Ruolo Fullback
Ritirato 1951
Carriera
Giovanili
1944-1946 Army Black Knights
 

Felix Anthony "Doc" Blanchard (McColl, 11 dicembre 1924Bulverde, 19 aprile 2009) è stato un giocatore di football americano statunitense che ha giocato nel ruolo di halfback alla United States Military Academy vincendo Heisman Trophy, il massimo riconoscimento individuale a livello universitario[1].

Carriera universitaria[modifica | modifica wikitesto]

Durante i tre anni di Blanchard come giocatore di football a West Point, la squadra diretta dall'allenatore Earl "Red" Blaik ebbe un record da imbattura di 27–0–1, incluso un famoso pareggio per 0–0 contro Notre Dame.

L'allenatore di Notre Dame Edward McKeever ammirò talmente Blanchard che dopo una sconfitta della sua squadra contro Army per 59–0 nel 1944 esclamò: "Ho visto Superman in carne e ossa. Porta il numero 35 e ha il nome di Blanchard".

Un atleta completo, Blanchard giocò anche come placekicker e punter oltre ai suoi ruoli principali di fullback in attacco e linebacker in difesa. Con Glenn Davis formò una famosa coppia nelle squadre del 1944-45-46 (Davis vinse l'Heisman nel 1946, l'anno dopo Blanchard). I due formarono una delle più letali coppie di corridori della storia del football. Nelle sue tre stagioni a West Point, Blanchard segnò 38 touchdown, guadagnò 1.908 yard e si guadagnò il soprannome di "Mr. Inside", mentre Davis fu "Mr. Outside". Nel novembre 1945 i due condivisero la copertina di Time magazine[2].

Blanchard fu scelto dai Pittsburgh Steelers come terzo assoluto nel Draft NFL 1946[3] ma optò per proseguire la carriera militare, non giocando mai tra i professionisti.

La squadra del Saint Stanislaus College del 1941. Doc Blanchard è il numero 61.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Heisman Winners, heisman.com. URL consultato l'8 luglio 2014 (archiviato dall'url originale il 1º agosto 2014).
  2. ^ (EN) Army's Mr. Inside, Doc Blanchard, dies at 84[collegamento interrotto], NCAA.com, 19 aprile 2009. URL consultato l'8 luglio 2014.
  3. ^ (EN) Pro Football Draft History: 1946, Pro Football Hall of Fame. URL consultato il 20 luglio 2013.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN86359648