Isola delle Palme

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Isola delle Palme
Augusta
Augusta panorama -2 (15245429644).jpg
Geografia fisica
LocalizzazioneMar Ionio
Coordinate37°13′33″N 15°13′10″E / 37.225833°N 15.219444°E37.225833; 15.219444Coordinate: 37°13′33″N 15°13′10″E / 37.225833°N 15.219444°E37.225833; 15.219444
Superficie1,23 km²
Geografia politica
StatoItalia Italia
RegioneSicilia Sicilia
ProvinciaSiracusa Siracusa
ComuneAugusta-Stemma.png Augusta
Demografia
Abitanti30.225 (2001[1])
Cartografia
Mappa di localizzazione: Sicilia
Isola delle Palme
Isola delle Palme
voci di isole d'Italia presenti su Wikipedia

Isola delle Palme è un'isola dell'Italia sita nel mar Ionio, in Sicilia[2].

Costituisce il centro storico del comune italiano di Augusta, in provincia di Siracusa; vi si accede tramite due ponti. Anticamente[Quando?] chiamata così perché era arricchita di tantissime palme, oggi ancora visibili nell'area dei giardini pubblici[senza fonte].

È la seconda isola più abitata della Regione Siciliana (seconda solo all'isola principale), la prima tra le isole minori; è, inoltre, una delle isole a più alta densità abitativa di tutto il Mediterraneo, con circa 24.570 abitanti/km².

A causa delle continue invasioni ottomane, verso la metà del XVI secolo il borgo di Augusta Veneranda, fondato nel 1232 da Federico II di Svevia, venne fortificato: il taglio dell'istmo separò il centro storico dalla terraferma e furono costruiti i forti Garcia, Vittoria e Avalos. L'isola delle Palme è stata ricavata proprio dal taglio dell'istmo ed è collegata alla terraferma da due ponti, uno risalente alla dominazione spagnola, delimitato da un arco detto Porta Spagnola e uno di recente costruzione intitolato a Federico II[senza fonte].

L'isola delle Palme conserva ancora i sistemi difensivi, alcune chiese barocche e varie palazzine in stile liberty.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dati Istat 2001, su dawinci.istat.it. URL consultato il 28-02-2012.
  2. ^ Martinucci, 2007, 53.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Mimmo Martinucci, Sognando le isole italiane. Guida per radioamatori. Vol. 3 - Tutte le isole della Sicilia, Albino, Sandit Libri, 2007, ISBN 978-88-89150-57-3.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]