Igor González de Galdeano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Igor González de Galdeano
Nome Igor González de Galdeano Aranzabal
Nazionalità Spagna Spagna
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada
Ritirato 2005
Carriera
Squadre di club
1995-1997 Euskadi
1998 Euskaltel
1999-2000 Vitalicio Seguros
2001-2003 ONCE
2004-2005 Liberty Seguros
Carriera da allenatore
2006-2013 Euskaltel
Palmarès
Gnome-emblem-web.svg Mondiali
Bronzo Zolder 2002 cronometro
 

Igor González de Galdeano Aranzabal (Vitoria, 1º novembre 1973) è un dirigente sportivo ed ex ciclista su strada spagnolo, professionista su strada dal 1995 al 2005.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Passa professionista nella stagione 1995 con la squadra ciclistica basca Euskadi, correndovi fino al 1998. Nel 1999 si trasferisce alla Vitalicio Seguros: in quello stesso anno vince due tappe della Vuelta a España classificandosi secondo nella graduatoria finale dietro Jan Ullrich.

Nel 2001 è passato alla ONCE, arrivando quinto al Tour de France e vincendo il prologo di Saragozza alla Vuelta a España alla media oraria di circa 56 km/h. Nel 2002, sempre alla ONCE, ha vestito per una settimana la maglia gialla al Tour de France conseguendo poi un altro quinto posto nella classifica generale. Nello stesso anno è stato anche campione nazionale a cronometro.

Nel 2003 è giunto quarto nella Vuelta a España. È rimasto nel team diretto da Manolo Saiz fino al 2005, anno del ritiro dall'attività.

A partire dal 2006 ricopre il ruolo di direttore tecnico nell'Euskaltel-Euskadi, la squadra con cui è passato professionista.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

4ª tappa Ronde van de Mijnvalleien
Clásica de Sabiñánigo
5ª tappa Tirreno-Adriatico
Prologo Vuelta a España
13ª tappa Vuelta a España
4ª tappa Grand Prix Mosqueteiros-Rota do Marquês
Classifica generale Grand Prix Mosqueteiros-Rota do Marquês
3ª tappa Vuelta a Asturias
9ª tappa Vuelta a España
4ª tappa Grand Prix du Midi Libre
Classifica generale Giro di Germania
Campionato nazionale spagnolo a cronometro

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Grandi Giri[modifica | modifica wikitesto]

2001: 5º
2002: 5º
2004: 44º
2005: ritirato (9ª tappa)
1996: 106º
1997: 42º
1998: non partito (10ª tappa)
1999: 2º
2000: ritirato (16ª tappa)
2001: ritirato (15ª tappa)
2002: ritirato (14ª tappa)
2003: 4º
2004: 96º
2005: 89º

Competizioni mondiali[modifica | modifica wikitesto]

San Sebastian 1999 - In linea: ritirato
Zolder 2002 - Cronometro: 3º
Hamilton 2003 - In linea: ritirato
Hamilton 2003 - Cronometro: ritirato
Atene 2004 - Cronometro: 9º

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]