Marcos Serrano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Marcos Serrano
Marcos Serrano.Ciclista galego.jpg
Nazionalità Spagna Spagna
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada
Ritirato 2007
Carriera
Squadre di club
1993-1998 Kelme
1999-2003 ONCE
2004-2006 Liberty Seguros
2006 Würth Team
2006 Astana
2007 Karpin Galicia
Nazionale
1995-2005 Spagna Spagna
Statistiche aggiornate al agosto 2015

Marcos Antonio Serrano Rodríguez (Pontevedra, 8 settembre 1972) è un ex ciclista su strada spagnolo.

Professionista dal 1993 al 2007, vinse una Milano-Torino e una tappa al Tour de France.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Passato professionista nel 1993, a 20 anni, fino al 1998 militò nella Kelme, formazione spagnola diretta da Álvaro Pino. Proprio nel 1998 conseguì la sua prima vittoria, nella Clásica a los Puertos de Guadarrama. Nel 1999 si trasferì alla ONCE di Manolo Saiz, rimanendovi fino al 2006: in otto stagioni tra le file del team iberico (che nel 2004 aveva intanto mutato nome in Liberty Seguros) ottenne cinque vittorie, fra cui la Milano-Torino 2004 e la diciottesima tappa del Tour de France 2005, frazione con partenza ad Albi e arrivo in salita a Mende.

Nel 2006 venne coinvolto nello scandalo dell'Operación Puerto, che causò anche lo scioglimento della squadra, venendo identificato dalla Guardia Civil spagnola come cliente del dottor Eufemiano Fuentes[1][2][3]. Serrano tuttavia non venne sanzionato né dalla giustizia spagnola, né da quella sportiva. Nel 2007 gareggiò quindi per la Karpin-Galicia, neonata squadra galiziana; al termine della stagione, la sua quindicesima da pro, si ritirò dall'attività.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

  • 1998 (Kelme, due vittorie)
Clásica a los Puertos de Guadarrama
  • 1999 (ONCE, due vittorie)
5ª tappa Vuelta a Galicia
Classifica generale Vuelta a Galicia
  • 2001 (ONCE, una vittoria)
Classifica generale Vuelta a Castilla y León
  • 2004 (Liberty Seguros, una vittoria)
Milano-Torino
  • 2005 (Liberty Seguros, una vittoria)
18ª tappa Tour de France

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Grandi Giri[modifica | modifica wikitesto]

1997: 8º
2006: ritirato (13ª tappa)
1998: ritirato (8ª tappa)
1999: 25º
2000: ritirato (16ª tappa)
2001: 9º
2002: 33º
2003: 68º
2004: 54º
2005: 40º
1994: 41º
1995: 11º
1996: 11º
1997: 8º
1998: 10º
1999: 34º
2001: ritirato (2ª tappa)
2002: 38º
2003: 14º
2004: 12º
2005: 17º

Classiche monumento[modifica | modifica wikitesto]

1995: 111º
1996: 131º
1997: 94º
1998: 119º
1995: 49º
2001: 7º
2002: 12º
2003: 72º
2004: 31º
2003: 21º
2004: 44º
2005: 28º

Competizioni mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Duitama 1995 - In linea Elite: ritirato
Lugano 1996 - In linea Elite: ritirato
San Sebastián 1997 - In linea Elite: 77º
Hamilton 2003 - In linea Elite: 63º
Verona 2004 - In linea Elite: 15º
Madrid 2005 - In linea Elite: 22º

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]