Ho baciato una stella

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ho baciato una stella
Ho baciato una stella (film 1944).JPG
Barbara Stanwyck s'intrattiene con il caporale Green
Titolo originale Hollywood Canteen
Lingua originale inglese
Paese di produzione USA
Anno 1944
Durata 124 min
Colore B/N
Audio Mono (RCA Sound System)
Rapporto 1.37 : 1
Genere commedia, musicale
Regia Delmer Daves
Sceneggiatura Delmer Daves
Produttore Alex Gottlieb
Produttore esecutivo Jack L. Warner
Casa di produzione Warner Bros
Distribuzione (Italia) Warner Bros. (1950)
Fotografia Bert Glennon
Montaggio Christian Nyby
Effetti speciali Paul Detlefsen
Musiche Leo F. Forbstein (direzione musicale)
Ray Heindorf (adattamento)
Scenografia Leo K. Kuter
Casey Roberts (arredamenti)
Costumi Milo Anderson (guardaroba)

Martha Bunch, Leon Roberts (guardaroba, non accreditati)

Eugene Joseff (gioielli, non accreditato)
Trucco Perc Westmore
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Ho baciato una stella (Hollywood Canteen) è un film del 1944 scritto e diretto da Delmer Daves.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La Hollywood Canteen era un club realmente esistente a Hollywood durante la Seconda guerra mondiale, fondato per iniziativa di Bette Davis e John Garfield, e gratuitamente frequentato dai soldati in licenza dal fronte. In esso si potevano incontrare numerose "stelle" del cinema, ascoltare musica e assistere a spettacoli di varietà.

L'esile trama del film, una giornata trascorsa nel locale da due militari in licenza, è un pretesto per mostrare molti volti noti del cinema e rappresentare spettacoli comici e musicali.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Le riprese del film durarono dal 5 giugno al 31 agosto 1944[1].

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il copyright del film, richiesto dalla Warner Bros. Pictures, Inc., fu registrato il 6 gennaio 1945 con il numero LP13034[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b AFI

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Gene Ringgold, The Films of Bette Davis, The Citadel Press - Secaucus, New Jersey 1966 - ISBN 0-8065-0000-X
  • (EN) Lawrence J. Quirk, The Films of Joan Crawford, The Citadel Press, Secaucus, New Jersey, 1968 ISBN 0-8065-0008-5
  • Clive Hirschhorn, The Warner Bros. Story, New York, Crown Publishers, Inc., 1983, ISBN 0-517-53834-2.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema