Roy Rogers

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Roy Rogers (disambigua).
Roy Rogers in The Carson City Kid (1940)

Roy Rogers pseudonimo di Leonard Franklin Slye (Cincinnati, 5 novembre 1911Apple Valley, 6 luglio 1998) è stato un cantante e attore statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Lui, sua moglie Dale Evans, il suo cavallo dorato Trigger e il suo pastore tedesco Bullet, sono presenti in molti degli oltre cento film interpretati da Rogers e nel The Roy Rogers Show, serie radiofonica western che arrivò in televisione nel 1951 e andò in onda fino al 1957.

Nei suoi spettacoli spesso erano presenti due suoi amici, l'attore Pat Brady (che guidava una jeep chiamata Nellybelle) e il bisbetico e attaccabrighe Gabby Hayes.

Il soprannome di Roy era King of the Cowboys, mentre quello della moglie era Queen of the West. Per molti americani, Rogers era il simbolo dell'eroe americano dell'epopea western.

Citazioni[modifica | modifica wikitesto]

Il brano musicale Roy Rogers è il settimo della facciata B dell'album Goodbye Yellow Brick Road di Elton John ed è una canzone omaggio al celebre attore western. Il testo fu scritto da Bernie Taupin, lo storico paroliere del cantante britannico, mentre la musica fu composta dallo stesso Elton John. È citato nel brano Gli anni degli 883.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Roy Rogers nel 1989 con la moglie Dale Evans

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN100231037 · LCCN: (ENn80001487 · ISNI: (EN0000 0000 7690 3143 · GND: (DE119320150 · BNF: (FRcb138991170 (data)