Hidden Treasures

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Hidden Treasures
Artista Megadeth
Tipo album Compilation
Pubblicazione 1995
Durata 29 min : 16 s
Dischi 1
Tracce 8
Genere Hard rock
Heavy metal
Etichetta Capitol Records
Produttore Dave Mustaine e Max Norman ad esclusione di No More Mr. Nice Guy prodotta da Desmond Child e co-prodotta da Dave Mustaine
Registrazione /
Megadeth - cronologia
Album precedente
(1994)
Album successivo
(1997)

Hidden Treasures è una compilation della thrash metal band statunitense Megadeth. Alcune delle canzoni erano state pubblicate come singoli perché apparse in diversi film, presenti cover ed eventuali b-side.

Inizialmente, è stata pubblicata nel 1995 dalla Capitol Records, come bonus disc dell'edizione limitata dell'album del 1994 Youthanasia. Mentre in Giappone si è scelto di pubblicarlo con più tracce e una grafica simile a quello stesso album, nel Nord America è uscita come semplice EP con un artwork completamente differente.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. No More Mr. Nice Guy (3:02): scritta da: Alice Cooper/Michael Bruce, 1973; Tratta dal film Sotto shock
  2. Breakpoint (3:29): scritta da: Dave Mustaine, David Ellefson, Nick Menza, 1992; Tratta dal film Super Mario Bros.
  3. Go to Hell (4:36): scritta da: Dave Mustaine, David Ellefson, Nick Menza, 1991; Tratta dal film Un mitico viaggio
  4. Angry Again (3:47): scritta da: Dave Mustaine; Tratta dal film Last Action Hero - L'ultimo grande eroe
  5. 99 Ways to Die (3:58): scritta da: Dave Mustaine; Tratta da: The Beavis and Butt-head Experience
  6. Paranoid (2:32): scritta da: Bill Ward, Tony Iommi, Geezer Butler, Ozzy Osbourne, 1994; Tratta da: Nativity in Black
  7. Diadems (3:55): scritta da: Dave Mustaine; Tratta dal film Il cavaliere del male
  8. Problems (3:57): scritta da: Johnny Rotten/Glen Matlock/Steve Jones/Paul Cook, 1995; Tratta da: A Tout Le Monde promo

L'album è stato poi ristampato nel 2007 con l'aggiunta di alcune tracce bonus:

  1. Symphony of Destruction (demo)
  2. Architecture of Aggression (demo)
  3. New World Order

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Metal Portale Metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Metal