À tout le monde

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
À tout le monde
singolo discografico
A tout lemonde.png
Screenshot tratto dal video del brano
ArtistaMegadeth
Pubblicazionefebbraio 1995
Durata4:28
Album di provenienzaYouthanasia
GenerePower ballad[1]
EtichettaCapitol
ProduttoreMax Norman, Dave Mustaine
FormatiCD
Megadeth - cronologia
Singolo precedente
(1993)
Singolo successivo
(1997)

À tout le monde è un singolo del gruppo musicale statunitense Megadeth, pubblicato nel febbraio 1995 come secondo estratto dal sesto album in studio Youthanasia.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Interamente composto dal frontman Dave Mustaine, il brano è una power ballad che riflette le parole di addio e di abbandono pronunciate da un uomo su letto di morte, rivolte alle persone che ha amato. Parte del ritornello della canzone, come il titolo, è in francese.

Video musicale[modifica | modifica wikitesto]

Il video mostra il gruppo intento a eseguire il brano, alternato ad altre scene in cui il nome di Mustaine viene inciso su una tomba. A causa del suo contenuto, MTV lo censurò dalla propria rete, in quanto ritenuto a favore al suicidio.[2]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Testi e musiche di Dave Mustaine, eccetto dove indicato.

CD promozionale (Europa, Stati Uniti)
  1. À tout le monde – 4:28
CD singolo (Australia, Europa)
  1. À tout le monde – 4:28
  2. Symphony of Destruction (Demo) – 5:30
  3. Architecture of Aggression (Demo) – 2:47 (Dave Mustaine, David Ellefson)
  4. New World Order (Demo) – 3:46 (testo: Nick Menza, Dave Mustaine – musica: Dave Mustaine, David Ellefson, Martin Friedman)
CD singolo (Paesi Bassi)
  1. À tout le monde – 4:28
  2. Symphony of Destruction (Demo) – 5:30

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Gabby Riches, Dave Snell, Bryan Bardine, Brenda Gardenour Walter, Heavy Metal Studies and Popular Culture, Palgrave Macmillan, 2016.
  2. ^ (EN) Dustin Lothspeich, Megadeth's Dave Mustaine Serves Up New Beer, su NBC 7 San Diego, 21 dicembre 2016. URL consultato il 18 aprile 2022.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Heavy metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di heavy metal