Henry Burris

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Henry Burris
Henry Burris2.jpg
Burris nel 2007 con i Calgary Stampeders
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 185 cm
Peso 86 kg
Football americano American football pictogram.svg
Ruolo Quarterback
Ritirato 2016
Carriera
Giovanili
Temple Owls
Squadre di club
1997-1999 Calgary Stampeders (CFL)
2000 Sask. Roughriders (CFL)
2001 Green Bay Packers
2002 Chicago Bears
2003 Berlin Thunder (NFLE)
2003-2004 Sask. Roughriders (CFL)
2005-2011 Calgary Stampeders (CFL)
2012-2013 Hamilton Tiger-Cats (CFL)
2014-2016 Ottawa RedBlacks (CFL)
Statistiche aggiornate al 20 febbraio 2017

Henry Burris Jr. (Spiro, 4 giugno 1975) è un ex giocatore di football americano statunitense che ha giocato nel ruolo di quarterback nella Canadian Football League (CFL) e nella National Football League (NFL).

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Dopo non essere stato scelto nel Draft NFL 1997, Burris firmò coi Calgary Stampeders della CFL. Dopo due stagioni passò ai Saskatchewan Roughriders dove ebbe la possibità di giocare stabilmente come titolare. Dopo avere passato il 2001 nella squadra di allenamento dei Green Bay Packers della National Football League, nel 2002 Burris giocò con i Chicago Bears con cui disputò sei partite passando 207 yard, con 3 touchdown e 5 intercetti. Dopo essere tornato nella CFL per due stagioni con i Roughriders, nel 2005 fece ritorno agli Stampeders che guidò alla vittoria della Grey Cup nel 2008 contro i Montreal Alouettes, venendo premiato come miglior giocatore della finale. Nel 2010 portò la squadra a un record di 13-5, venendo premiato come MVP della CFL. Il 3 gennaio 2012, Calgary annunciò che Burris era stato scambiato con gli Hamilton Tiger-Cats[1], con cui nel 2013 divenne il quinto quarterback della storia della lega a superare le 50.000 yard passate in carriera. Il 4 febbraio 2014, Burris firmò un contratto triennale con la neonata franchigia degli Ottawa Redblacks. L'anno seguente vinse il secondo premio di MVP della CFL e nel 2016 guidò la squadra alla vittoria della Grey Cup, riportando il titolo ad Ottawa dopo 40 anni. A fine stagione si ritirò a causa di un infortunio.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Franchigia[modifica | modifica wikitesto]

Calgary Stampeders: 1998, 2008
Ottawa RedBlacksː 2016

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

  • MVP della Grey Cup: 2
2008, 2016
2010, 2015
  • CFL All-Star: 2
2010, 2015

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

CFL

Yard passate 63.369
Touchdown 373
Intercetti 227
Passer rating 93,5

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Trading Places: Burris and Glenn switch sides, CFL.ca, 3 gennaio 2012. URL consultato il 21 aprile 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]