Moses Moreno

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Moses Moreno
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Football americano American football pictogram.svg
Ruolo Quarterback
Ritirato 2000
Carriera
Giovanili
1995-1997 600px Giallo e Verde.png Colorado State Rams
Squadre di club
1998 Chicago Bears
1999-2000 San Diego Chargers
2002 Scottish Claymores
Statistiche aggiornate al 23 aprile 2014

Moses Nathaniel Moreno (Chula Vista, 5 settembre 1975) è un ex giocatore di football americano statunitense che ha giocato nel ruolo di quarterback nella National Football League (NFL). Al college giocò a football all'Università statale del Colorado

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Moreno fu scelto nel corso del settimo giro del Draft NFL 1998[1], con cui disputò una gara come titolare nella sua stagione da rookie. Nella successiva passò ai San Diego Chargers. Nella stagione 2000, Moreno sostituì un inefficace Ryan Leaf contro i Kansas City Chiefs e i Miami Dolphins, completando 27 passaggi su 53 per 241 yard e subendo due intercetti. Il 15 ottobre 2000 fu messo in panchina dopo avere perso due fumble su tre giocate contro i Buffalo Bills. Il 5 novembre, tuttavia, guidò un drive da Moreno da 73 yard che portò San Diego a segnare il field goal del vantaggio contro i Seattle Seahawks. Questi però rimontarono e vinsero 17-15. Il 19 maggio 2001, Moreno fu svincolato dai Chargers.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Yard passate 485
Touchdown 1
Intercetti 2
Passer rating 58,1

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) 1998 National Football League Draft, Pro Football Hall of Fame. URL consultato il 7 ottobre 2012 (archiviato dall'url originale il 12 gennaio 2014).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]