Guido Guidesi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Guido Guidesi
Guido Guidesi daticamera.jpg

Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei ministri
con delega ai Rapporti con il Parlamento e alla democrazia diretta
In carica
Inizio mandato 13 giugno 2018
Presidente Giuseppe Conte
Predecessore Maria Elena Boschi

Deputato della Repubblica Italiana
Legislature XVII-XVIII
Gruppo
parlamentare
Lega Nord e Autonomie - Lega dei Popoli - Noi con Salvini
Circoscrizione Lombardia 3 (XVII)
Lombardia 4 (XVIII)
Sito istituzionale

Dati generali
Partito politico Lega Nord
Titolo di studio Diploma di istituto tecnico commerciale
Professione impiegato

Guido Guidesi (Codogno, 6 gennaio 1979) è un politico italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Codogno il 6 gennaio 1979, vive dalla nascita a San Rocco al Porto, un piccolo comune del Basso Lodigiano. Nel 1997 si è diplomato come ragioniere amministrativo presso l'Istituto Tecnico Economico G. D. Romagnosi di Piacenza. Appena diplomato ha iniziato la sua attività lavorativa come commesso e magazziniere. In seguito ha lavorato come impiegato fiscalista presso la Confartigianato della Provincia di Lodi e come impiegato bancario presso la Banca di Credito Cooperativo Centropadana. Ha collaborato con la giunta della regione Lombardia con l'assessorato attività produttive e con l'assessorato agricoltura.

Attività politica[modifica | modifica wikitesto]

Partecipa alle attività del movimento Lega Nord, del quale fa parte fin dall'adolescenza. Nel 2004 assume l'incarico di responsabile organizzativo provinciale. Dal 2005 al 2007 viene nominato commissario di sezione Lega Nord, eletto nel 2007 e confermato sino al 2013 segretario provinciale Lega Nord Lodi e membro del direttivo nazionale della Lega Lombarda. Fra gli incarichi pubblici, è stato eletto consigliere comunale a Casalpusterlengo (LO) dal 2004 al 2008, mentre dal 2009 ricopre il ruolo nel suo comune di residenza, San Rocco al Porto (LO). Il 5 giugno 2013 viene proclamato deputato della XVII legislatura della Repubblica Italiana nella circoscrizione Lombardia 3 per la Lega Nord. È inoltre membro della Commissione V^ Bilancio.

Rieletto nel plurinominale in Lombardia, il 13 giugno 2018 diventa sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, con delega ai Rapporti con il Parlamento e alla democrazia diretta nel Governo Conte.[1][2]

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie