Simone Valente

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Simone Valente
Simone Valente daticamera.jpg

Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei ministri
con delega ai Rapporti con il Parlamento e alla democrazia diretta
In carica
Inizio mandato 13 giugno 2018
Presidente Giuseppe Conte
Predecessore Maria Elena Boschi

Deputato della Repubblica Italiana
In carica
Inizio mandato 5 marzo 2013
Legislature XVII, XVIII
Gruppo
parlamentare
Movimento 5 Stelle
Circoscrizione Liguria
Incarichi parlamentari
  • Membro della VII commissione permanente (Cultura, scienza e istruzione) (dal 7/05/2013 al 22/03/2018)
  • Vice Presidente Vicario gruppo parlamentare M5S
Sito istituzionale

Dati generali
Partito politico Movimento 5 Stelle

Simone Valente (Savona, 12 gennaio 1987) è un politico italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Inizia a militare nel Meetup di Savona nel 2010 partecipando a molte iniziative. Nel 2011 si candida a consigliere nel comune di Savona senza risultare eletto. Nel 2012 si candida alle parlamentarie del Movimento 5 Stelle finendo in lista nella circoscrizione Liguria per la Camera dei Deputati alle Elezioni politiche 2013. Risulta eletto Deputato della Repubblica Italiana assieme a Matteo Mantero e Sergio Battelli.

Dal 7 maggio 2013 è membro della VII Commissione permanente (Cultura, Scienza e Istruzione). A partire dal 4 luglio 2017 è Capogruppo del gruppo Movimento 5 Stelle alla Camera dei Deputati.[1]. Dal 13 giugno 2018 diviene Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, alle dipendenze del Ministro per i Rapporti con il Parlamento Fraccaro.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Resoconto stenografico 822, seduta del 28 giugno 2017 (PDF), su documenti.camera.it, p. 92. URL consultato il 16 agosto 2017.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]