Gran Premio di superbike di Losail 2018

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Qatar Gran Premio di Losail 2018
Gara del Mondiale Superbike
Gara 13 su 13 del 2018
Losail.svg
Data 27 ottobre 2018
Luogo Circuito di Losail
Percorso 5,38 km
Risultati
Superbike gara 1
Distanza 17 giri, totale 91,46 km
Pole position Giro più veloce
Regno Unito Tom Sykes Regno Unito Jonathan Rea
Kawasaki in 1'56.124 Kawasaki in 1'57.284
(nel giro 2 di 17)
Podio
1. Regno Unito Jonathan Rea
Kawasaki
2. Regno Unito Tom Sykes
Kawasaki
3. Regno Unito Alex Lowes
Yamaha
Supersport
Distanza 12 giri, totale 64,56 km
Pole position Giro più veloce
Francia Lucas Mahias Germania Sandro Cortese
Yamaha in 2'00.461 Yamaha in 2'02.873
(nel giro 6 di 12)
Podio
1. Francia Lucas Mahias
Yamaha
2. Germania Sandro Cortese
Yamaha
3. Italia Federico Caricasulo
Yamaha

Il Gran Premio di Superbike di Losail 2018 è stata la tredicesima e ultima prova del Campionato mondiale Superbike 2018, è stato disputato il 27 ottobre sul Circuito di Losail e in gara 1 ha visto la vittoria di Jonathan Rea davanti a Tom Sykes e Alex Lowes[1], gara 2 non è stata invece disputata a causa delle avverse condizioni meteorologiche[2]. Questo annullamento non ha avuto ripercussioni sulle classifiche finali del campionato dato che il titolo piloti era già stato matematicamente assegnato da tempo al pilota britannico Jonathan Rea, al suo quarto titolo iridato consecutivo nella categoria.

La vittoria nella gara valevole per il campionato mondiale Supersport 2018 è stata ottenuta dal campione uscente della categoria Lucas Mahias[3]. Con il secondo posto ottenuto in gara, il titolo iridato piloti è stato ottenuto dal pilota tedesco Sandro Cortese davanti al pilota francese Jules Cluzel caduto in quest'ultima tappa.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Gara 1[modifica | modifica wikitesto]

Arrivati al traguardo[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Pilota Motocicletta Tempo Griglia Punti
1 Regno Unito Jonathan Rea Kawasaki 33'34.913 25
66 Regno Unito Tom Sykes Kawasaki +1.424 20
22 Regno Unito Alex Lowes Yamaha +3.705 16
50 Irlanda Eugene Laverty Aprilia +4.723 13
33 Italia Marco Melandri Ducati +10.579 11
76 Francia Loris Baz BMW +13.173 10
60 Paesi Bassi Michael van der Mark Yamaha +14.557 9
7 Regno Unito Chaz Davies Ducati +17.216 12º 8
45 Stati Uniti Jacob Gagne Honda +17.277 14º 7
10º 54 Turchia Toprak Razgatlıoğlu Kawasaki +18.179 11º 6
11º 32 Italia Lorenzo Savadori Aprilia +24.924 5
12º 36 Argentina Leandro Mercado Kawasaki +30.183 13º 4
13º 12 Spagna Javier Forés Ducati +34.931 3
14º 40 Spagna Román Ramos Kawasaki +46.851 16º 2
15º 16 Italia Gabriele Ruiu Kawasaki +58.890 15º 1

Ritirati[modifica | modifica wikitesto]

Pilota Motocicletta Giri Griglia
77 Cile Maximilian Scheib MV Agusta +9 giri 17º
2 Regno Unito Leon Camier Honda +10 giri 10º

Supersport[modifica | modifica wikitesto]

Arrivati al traguardo[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Pilota Motocicletta Tempo Griglia Punti
144 Francia Lucas Mahias Yamaha 24'49.552 25
11 Germania Sandro Cortese Yamaha +2.000 20
64 Italia Federico Caricasulo Yamaha +3.137 16
36 Austria Thomas Gradinger Yamaha +3.161 13
21 Svizzera Randy Krummenacher Yamaha +6.236 11º 11
6 Francia Corentin Perolari Yamaha +6.608 10
98 Spagna Héctor Barberá Kawasaki +6.709 10º 9
3 Italia Raffaele De Rosa MV Agusta +7.705 8
38 Estonia Hannes Soomer Honda +13.060 12º 7
10º 56 Ungheria Péter Sebestyén Kawasaki +23.199 16º 6
11º 86 Italia Ayrton Badovini MV Agusta +23.887 13º 5
12º 84 Belgio Loris Cresson Yamaha +33.090 19º 4
13º 74 Paesi Bassi Jaimie van Sikkelerus Honda +38.099 17º 3
14º 88 Germania Christian Stange Kawasaki +38.113 20º 2
15º 10 Spagna Nacho Calero Kawasaki +1'20.910 21º 1
16º 12 Regno Unito Alex Murley Honda +1'35.014 22º

Ritirati[modifica | modifica wikitesto]

Pilota Motocicletta Giri Griglia
16 Francia Jules Cluzel Yamaha +1 giro
34 Argentina Javier Ezequiel Iturrioz Kawasaki +1 giro 23º
51 Paesi Bassi Glenn van Straalen Kawasaki +4 giri 15º
111 Regno Unito Kyle Smith Honda +8 giri
81 Regno Unito Luke Stapleford Triumph +10 giri
78 Giappone Hikari Okubo Kawasaki 14º
49 Regno Unito Sam Hornsey Triumph 18º

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Risultati prima manche sul sito ufficiale del mondiale Superbike (PDF), su resources.worldsbk.com.
  2. ^ Annullata Gara 2 della Superbike in Qatar, niente record per Rea!, su it.motorsport.com, 27 ottobre 2018. URL consultato il 27 marzo 2019.
  3. ^ Risultati supersport sul sito ufficiale (PDF), su resources.worldsbk.com.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Campionato mondiale Superbike - Stagione 2018
Flag of Australia.svg Flag of Thailand.svg Flag of Spain.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Italy.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of the Czech Republic.svg Flag of the United States.svg Flag of Italy.svg Flag of Portugal.svg Flag of France.svg Flag of Argentina.svg Flag of Qatar.svg
  Fairytale up blue.png

Edizione precedente:
2017
Gran Premio di superbike di Losail
Altre edizioni
Moto Portale Moto: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di moto