Gometra

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Gometra
(EN) Gometra/(GD) Gòmastra
Houses on Gometra - geograph.org.uk - 1363673.jpg
Geografia fisica
LocalizzazioneOceano Atlantico
Coordinate56°29′28″N 6°17′13″W / 56.491111°N 6.286944°W56.491111; -6.286944Coordinate: 56°29′28″N 6°17′13″W / 56.491111°N 6.286944°W56.491111; -6.286944
ArcipelagoEbridi Interne
Superficie1.6 km²
Geografia politica
StatoRegno Unito Regno Unito
NazioneScozia Scozia
Area amministrativaArgyll e Bute
Centro principaleGometra
Fuso orarioURC
Demografia
Abitanti2
Sito webhttp://www.gometra.org/
Cartografia
Gometra Inner Hebrides.svg
Mappa di localizzazione: Scozia
Gometra
Gometra

[1]

voci di isole del Regno Unito presenti su Wikipedia

Gometra (in gaelico scozzese: Gòmastra, pron. /ˈkoːməs̪t̪ɾə/; 1,6 km²) è un'isola sull'Oceano Atlantico della Scozia nord-occidentale, facente parte dell'arcipelago delle isole Ebridi Interne e dell'area amministrativa dell'Argyll e Bute. È la seconda isola per superficie dell'arcipelago di Staffa.[1].

Etimologia[modifica | modifica wikitesto]

Il nome dell'isola deriva dal toponimo antico nordico Goðr Maðr Ey, che significa "isola dell'uomo di Dio".[2]

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Gometra si trova nel Loch Staffa[1], poco ad ovest dell'isola di Ulva[3].

Geologia[modifica | modifica wikitesto]

L'isola si formò circa 60 milioni di anni fa, grazie alle eruzioni associate alle creazione dell'Oceano Atlantico settentrionale.[2]

L'isola di Gometra nella cultura di massa[modifica | modifica wikitesto]

  • Il nome dell'isola ha ispirato quello di una celebre imbarcazione, la "Gometra", la cui costruzione fu commissionata nel 1925 dall'ammiraglio James Farie ad Alfred Mylne [4]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Home, Isle of Gometra. URL consultato il 9 luglio 2016.
  2. ^ a b (EN) Home, Isle of Gometra. URL consultato il 9 luglio 2016.
  3. ^ (EN) Ulva, Undiscovered Scotland. URL consultato il 9 luglio 2016.
  4. ^ Storia, Gometra 1925.it. URL consultato il 9 luglio 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]