Berneray

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando l'isola più meridionale delle Ebridi Esterne, nota anche come "Berneray", vedi Barra Head .
Berneray
Berneray/Bearnaraigh
Berneray (hazelisles).jpg
Geografia fisica
LocalizzazioneOceano Atlantico
Coordinate57°43′13″N 7°11′13″W / 57.720278°N 7.186944°W57.720278; -7.186944Coordinate: 57°43′13″N 7°11′13″W / 57.720278°N 7.186944°W57.720278; -7.186944
ArcipelagoEbridi Esterne
Superficie10.1 km²
Altitudine massima93 m s.l.m.
Geografia politica
StatoRegno Unito Regno Unito
NazioneScozia Scozia
Fuso orarioURC
Demografia
Abitanti136 (2001)
Sito webhttp://www.isleofberneray.com/
Cartografia
Berneray map.png
Mappa di localizzazione: Scozia
Berneray
Berneray

http://www.undiscoveredscotland.co.uk/berneray/berneray/

voci di isole del Regno Unito presenti su Wikipedia
Spiaggia di Berneray
Ostello della gioventù sull'isola di Berneart
Pecora sull'isola di Berneray

Berneray (in gaelico scozzese: Bearnaraigh[1]; 10,1 km²) è un'isola sull'oceano Atlantico della Scozia nord-occidentale, facente parte dell'arcipelago delle isole Ebridi Esterne. Conta una popolazione di circa 130 abitanti. [1]

Etimologia[modifica | modifica wikitesto]

Il nome dell'isola deriva dall'antico nordico Bjarnar-øy, che può essere interpretato come "isola di Bjørn" oppure come "isola degli orsi".[2]

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Collocazione[modifica | modifica wikitesto]

Berneray si trova nel Sound of Harris, tra le isole di North Uist e Harris. [1][3]

Immagine satellitare dell'isola di Berneray e dell'isola di North Uist

Dimensioni e territorio[modifica | modifica wikitesto]

La parte centrale dell'isola si trova mediamente a 0 metri sopra il livello del mare.[1]

L'isola raggiunge i suoi punti più elevati nella sua parte orientale, dove si trovano due rilievi di 93 (Beinn Shleibhe) e 85 metri. [1]

Demografia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2001, l'isola di Berneray contava una popolazione pari a 136 abitanti.

L'isola ha conosciuto un decremento demografico rispetto al 1991, quando contava 141 abitanti[1], ma un aumento demografico rispetto al 1981, quando ne contava 134[1].

Ad inizio XX secolo, l'isola contava invece una popolazione pari a 524 abitanti. [1]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1697, uno dei villaggi dell'isola, Siabaidh, fu completamente sepolto dalla sabbia in seguito ad una tempesta. [1]

Già nel 1705, l'isola era raggiungibile via traghetto.[1]

Giovedì 8 aprile 1999, il principe Carlo del Galles, assiduo frequentatore dell'isola, inaugurò la diga di 900 metri che permise di collegare Berneray con North Uist. [1]

Trasporti[modifica | modifica wikitesto]

Berneray è collegata da una diga alle isole di North Uist, Benbecula e South Uist.[1][3]

L'isola è inoltre raggiungibile via traghetto dall'isola di Harris: il traghetto collega il loch di Calmac (Berneray) con la località di Leverburgh (Harris).[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g h i j k l (EN) Eigg, Undiscovered Scotland. URL consultato il 9 gennaio 2016.
  2. ^ Hamish Haswell-Smith, The Scottish Islands: The Bestselling Guide to Every Scottish Island, Canongate, 2008
  3. ^ a b c (EN) Eigg, Visit Scotland. URL consultato il 9 gennaio 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]