Gigha

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Gigha
(Isle of) Gigha/Giogha
Eilean Garbh, Isle of Gigha.jpg
Geografia fisica
LocalizzazioneOceano Atlantico
Coordinate55°41′N 5°45′W / 55.683333°N 5.75°W55.683333; -5.75Coordinate: 55°41′N 5°45′W / 55.683333°N 5.75°W55.683333; -5.75
ArcipelagoEbridi Interne
Superficie13,95 km²
Geografia politica
StatoRegno Unito Regno Unito
NazioneScozia Scozia
Area amministrativaArgyll e Bute
Centro principaleArdminish
Fuso orarioURC
Demografia
Abitanti163 (2011)
Sito webhttp://www.gigha.org.uk/
Cartografia
Giogha.PNG
Mappa di localizzazione: Scozia
Gigha
Gigha

http://www.scottish-places.info/features/featurefirst1573.html

voci di isole del Regno Unito presenti su Wikipedia
Gigha: la baia di Ardminish (Ardminish Bay)
Un tratto di costa dell'isola
Una spiaggia di Gigha

Gigha (pron.: /'gi:ə/[1][2]; in gaelico scozzese: Giogha[1][3][4], pron.: /ˈkʲi.ə/; 13,95 km²[3][5]) è un'isola sull'Oceano Atlantico della Scozia nord-occidentale, facente parte dell'arcipelago delle isole Ebridi Interne e - dal punto di vista amministrativo - dell'area dell'Argyll e Bute. È la più meridionale del gruppo delle Ebridi Interne Meridionali[5]; conta una popolazione di circa 150-160 abitanti[1][3].

Centro principale dell'isola è Ardminish.[1][2][3]

L'isola è di proprietà del The Isle of Gigha Heritage.[3]

Etimologia[modifica | modifica wikitesto]

Il toponimo Gigha/Giogha deriva dall'antico nordico Guðey[1] e significa forse "isola di Dio"[4] o "isola buona"[1].

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Collocazione[modifica | modifica wikitesto]

Gigha si trova a 3 km dalla terraferma[2], al largo della penisola di Kintyre[1][2][3], da cui è separata dal Gigha Sound[3]

Dimensioni e territorio[modifica | modifica wikitesto]

L'isola misura circa 10 km da nord a sud.[1][3]

Geologia[modifica | modifica wikitesto]

L'isola è composta da rocce vulcaniche e metamorfiche.[3]

Demografia[modifica | modifica wikitesto]

Al censimento del 2011, l'isola di Gigha contava una popolazione pari a 163 abitanti.[3]

L'isola ha conosciuto un nuovo incremento demografico rispetto al 2001, quando la popolazione era scesa a 110 abitanti[1][3], ovvero in netto calo rispetto al 1991, quando contava 143 abitanti[3] e al 1981, quando ne contava 153[3].

L'apice demografico fu raggiunto nel 1841, quando la popolazione era pari a 550 abitanti.[1]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'isola è menzionata come Guðey nel 1263, quando fu visitata dal re norvegese Hákon.[1]

Nel XIV secolo, l'isola di Gigha divenne di proprietà della famiglia MacDonald.[3]

Nel 1449, parte dell'isola divenne però di proprietà della famiglia McNeills[3], che ne divennero gli unici proprietari nel 1493[3]

In seguito, tornò per un periodo (1554-1590) di proprietà dei MacDonald[3], prima di tornare nuovamente sotto il controllo dei McNeills[3].

Successivi proprietari dell'isola furono la famiglia Scarlett (dal 1865) e James Horlick (dal 1844).[3]

Mappa dell'isola di Gigha (1899)

L'ultimo privato a possedere Gigha fu un uomo d'affare di nome Derek Holt, che la vendette nel 2002 alla cifra di 4 milioni di sterline.[3]

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

Kilchattan Chapel[modifica | modifica wikitesto]

Tra i principali monumenti dell'isola, figurano le rovine della Kichattan Chapel, un edificio religioso risalente al XIII secolo e situato ad Ardminish.[3]

Achamore House[modifica | modifica wikitesto]

Altro edificio d'interesse è l'Achamore House, che fu costruito nel 1884 per il Capitano James Scarlett[1] e ricostruito dopo un incendio nel 1896[1]. L'edificio circondato da giardini, appartenne in seguito a Sir James Horlick, che aveva acquisito l'isola nel 1944[2][3]

Trasporti[modifica | modifica wikitesto]

L'isola è raggiungibile via traghetto dalla località di Tayinloan, nella penisola di Kintyre.[1][2][3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g h i j k l m n Gigha su Undiscovered Scotland
  2. ^ a b c d e f Gigha su Visit Scotland
  3. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w Gigha su Gazetteer for Scotland
  4. ^ a b Gigha su Scottish Placenames
  5. ^ a b Gigha su Southern Hebrids

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN240125737