Giuseppe Sanarelli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Giuseppe Sanarelli
Giuseppe Sanarelli.jpg

Senatore del Regno d'Italia
Durata mandato 3 ottobre 1920 –
6 aprile 1940
[Senato del Regno Sito istituzionale]

Dati generali
Titolo di studio laurea in medicina
Professione medico e professore

Giuseppe Sanarelli (Monte San Savino, 24 aprile 1864Roma, 6 aprile 1940) è stato un igienista e politico italiano.

Medico, dal 1901 detenne la cattedra di Igiene nell'Università di Bologna, e dal 1914 anche a Roma, dove divenne rettore della Sapienza (1922-1923).

Attivo in politica, nel 1904 fu eletto alla Camera dei deputati e fece parte del gabinetto Giolitti come Sottosegretario di Stato per l'Agricoltura, l'Industria e il Commercio (1906-1909). Nel 1920 fu nominato Senatore del Regno d'Italia.

Descrisse il fenomeno di Sanarelli-Shwartzman.

Massone, non si sa dove e quando fu iniziato, ma il 29 luglio 1890 fu affiliato Maestro massone nella Loggia Socino di Siena[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Vittorio Gnocchini, L'Italia dei Liberi Muratori, Erasmo ed., Roma, 2005, p. 247.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Cavaliere di Gran Croce decorato di Gran Cordone dell'Ordine della Corona d'Italia - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di Gran Croce decorato di Gran Cordone dell'Ordine della Corona d'Italia
Grande ufficiale dell'Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro - nastrino per uniforme ordinaria Grande ufficiale dell'Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Rettore dell'Università "La Sapienza" Successore Sapienza stemma.png
Francesco Scaduto 1922 - 1923 Francesco Severi
Controllo di autorità VIAF: (EN44289570 · SBN: IT\ICCU\BRIV\005988 · ISNI: (EN0000 0000 0096 3027 · GND: (DE105545313X · BNF: (FRcb10593192c (data) · BAV: ADV12217180