Aedes aegypti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Aedes aegypti
Aedes aegypti CDC-Gathany.jpg
Aedes aegypti
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Ramo Bilateria
Phylum Arthropoda
Subphylum Tracheata
Superclasse Hexapoda
Classe Insecta
Sottoclasse Pterygota
Coorte Endopterygota
Superordine Oligoneoptera
Sezione Panorpoidea
Ordine Diptera
Sottordine Nematocera
Infraordine Culicomorpha
Famiglia Culicidae
Genere Aedes
Sottogenere Stegomyia
Specie A. aegypti
Nomenclatura binomiale
Aedes aegypti
Linnaeus, 1762
Sinonimi

Stegomyia aegypti

La cosiddetta zanzara della febbre gialla (Aedes aegypti Linnaeus, 1762) è un insetto della famiglia dei Culicidae (Diptera: Culicomorpha).

È tra le specie di zanzara più pericolose in quanto vettore di agenti virali della dengue (virus denv-1, denv-2, denv-3 e denv-4), della chikungunya, della febbre gialla, della "malattia Zika" e altre malattie. Si può riconoscere dalle macchie bianche sulle zampe e da bande chiare a forma di lira sul torace. È originaria dell'Africa, ma è stata trasportata passivamente col traffico marittimo in tutte le regioni tropicali e subtropicali, mentre non riesce a sopravvivere alle temperature invernali delle zone temperate. E' specie fortemente antropofila in grado di svilupparsi in contenitori d'acqua presenti in ambito urbano.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Artropodi Portale Artropodi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di artropodi