Funivia del Lagazuoi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Funivia del Lagazuoi
Funivia del Lagazuoi2.JPG
le due cabine in mezzo alla nebbia
Localizzazione
StatoItalia Italia
LocalitàCortina d'Ampezzo
Dati tecnici
Tipofunivia
Stato attualeIn uso
Apertura1988
GestoreFunivie Lagazuoi spa
Percorso
Stazione a vallePasso di Falzarego, a 2.117 m s.l.m.
Stazione a monteRifugio Lagazuoi, a 2.778 m s.l.m.
Lunghezza1050 m
Dislivello661 m
Interscambiono
Trasporto a fune

La funivia del Lagazuoi collega il passo di Falzarego (2.117 m) con il rifugio Lagazuoi (2.752 m), nei pressi del Piccolo Lagazuoi; essa si trova nel territorio comunale di Cortina d'Ampezzo in provincia di Belluno.

Cenni storici[modifica | modifica wikitesto]

Fu costruita nel 1965 dalla ditta Hölzl di Lana (BZ), ora Doppelmayr Italia. Dopo un incidente causato da un caccia militare che tagliò l'anello di fune traente provocando lo schianto di una delle due cabine nella stazione di valle, l'impianto venne rammodernato nel 1988 dalla ditta Agudio e le sue due cabine, uniche al mondo nel loro genere per la sospensione su funi, portano fino ad un massimo di 50 persone.[1]

La funivia è attiva sia durante la stagione estiva che in quella invernale, infatti dalla stazione a monte ha inizio una pista da sci che scende fino al passo.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Specifiche tecniche su funivie.org

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]