Fredrik Carlsen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Fredrik Carlsen
Nazionalità Norvegia Norvegia
Altezza 175 cm
Peso 65 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra Aalesund
Carriera
Squadre di club1
2008Vålerenga1 (0)
2009-Aalesund154 (6)
Nazionale
2007Norvegia Norvegia U-187 (1)
2008Norvegia Norvegia U-195 (0)
2010Norvegia Norvegia U-212 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 29 novembre 2017

Fredrik Kjernmoen Carlsen (Oslo, 1º dicembre 1989) è un calciatore norvegese, centrocampista dell'Aalesund.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Vålerenga[modifica | modifica wikitesto]

Carlsen ha iniziato la sua carriera professionistica nel Vålerenga, squadra della sua città. Ha esordito nel Norgesmesterskapet il 10 maggio 2008, nella partita vinta dal suo undici per 0-5 in casa dell'Ørn-Horten.[1] L'esordio nell'Eliteserien è arrivato il 5 giugno dello stesso anno, nella vittoria per 3-0 del Vålerenga sull'HamKam: ha sostituito Bengt Sæternes nei minuti finali.[2][3] Nella stessa stagione ha collezionato anche un'altra presenza nella coppa nazionale, stavolta nella vittoria per 1-4 della sua squadra sul Raufoss, in trasferta.[4] Il Vålerenga si è aggiudicato poi la competizione e Carlsen si è potuto così fregiare della prima medaglia della sua carriera.

Aalesund[modifica | modifica wikitesto]

Per il campionato 2009 si è trasferito in prestito all'Aalesund. Ha debutatto con la nuova maglia alla prima giornata di campionato, datata 15 marzo 2009, contro il Tromsø: è stato infatti impiegato dal primo minuto ed ha segnato anche la sua prima rete nella massima divisione, ma nonostante questo la sua squadra non è andata oltre il pareggio per 1-1.[5] Per la seconda stagione consecutiva, la sua squadra si è aggiudicata la Coppa di Norvegia. L'Aalesund, infatti, ha superato in finale il Molde, ai tiri di rigore.[6] Carlsen, nel corso di questa partita, ha lasciato il campo per doppia ammonizione, diventando così il primo calciatore della storia dello Aalesund ad essere espulso nella finale di una competizione. Successivamente, Aalesund e Vålerenga non hanno trovato l'accordo per rendere definitivo il suo trasferimento, così il prestito è stato rinnovato per un'altra stagione. Carlsen ha siglato la sua seconda rete in campionato ai danni del Rosenborg, sebbene poi la squadra di Trondheim abbia raggiunto il pareggio con Rade Prica.[7] Il 29 luglio 2010 ha giocato la prima gara in Europa, in una competizione per club: infatti, è stato infatti impiegato nel pareggio per 1-1 tra Aalesund e Motherwell.[8] La squadra scozzese ha superato poi il turno. L'anno seguente, ha vinto la terza edizione della Coppa di Norvegia della sua carriera.

Il 26 luglio 2013 ha rinnovato il contratto che lo legava all'Aalesund per altri due anni e mezzo.[9] Il 3 luglio 2015 ha rinnovato ulteriormente l'accordo con il club, fino al 31 dicembre 2017.[10] Il 7 aprile 2017 ha prolungato l'accordo con l'Aalesund fino al 31 dicembre 2020.[11] Al termine del campionato 2017, l'Aalesund è retrocesso in 1. divisjon.[12]

Il 17 marzo 2018, il nuovo allenatore Lars Bohinen lo ha nominato capitano dell'Aalesund.[13]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Carlsen ha collezionato apparizioni sia con la Norvegia Under-18 che con la Norvegia Under-19.[14] Conta poi 2 presenze per la Norvegia Under-21: la prima di queste è datata 3 settembre 2010, quando è subentrato a Christer Kleiven nella sconfitta per 1-3 contro Cipro.[14][15]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 29 novembre 2017.

Stagione Club Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Supercoppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2008 Norvegia Vålerenga ES 1 0 CN 2 0 - - - - - - 3 0
2009 Norvegia Aalesund ES 19 1 CN 4 0 - - - - - - 23 1
2010 ES 23 1 CN 0 0 UEL 2[16] 0 SN 1 0 26 1
2011 ES 11 0 CN 2 0 UEL 4[16] 0 - - - 17 0
2012 ES 11 0 CN 3 0 UEL 4[16] 0 - - - 18 0
2013 ES 25 2 CN 2 0 - - - - - - 27 2
2014 ES 10 0 CN 2 0 - - - - - - 12 0
2015 ES 4 0 CN 0 0 - - - - - - 4 0
2016 ES 24 1 CN 0 0 - - - - - - 24 1
2017 ES 27 1 CN 4 0 - - - - - - 31 1
Totale Aalesund 154 6 17 0 10 0 2 0 183 6
Totale 155 6 19 0 10 0 1 0 185 6

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Vålerenga: 2008
Aalesund: 2009, 2011

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (NO) Det løsnet til slutt, vif-fotball.no. URL consultato l'8 ottobre 2010 (archiviato dall'url originale il 23 maggio 2012).
  2. ^ (NO) Vålerenga slo HamKam, vif-fotball.no. URL consultato l'8 ottobre 2010 (archiviato dall'url originale il 23 maggio 2012).
  3. ^ (NO) Vålerenga 3 - 0 HamKam, altomfotball.no. URL consultato l'11 novembre 2012.
  4. ^ (NO) Gjorde jobben mot Raufoss, vif-fotball.no. URL consultato l'8 ottobre 2010 (archiviato dall'url originale il 23 maggio 2012).
  5. ^ (NO) Aalesund 1 - 1 (1 - 0) Tromsø, speaker.no. URL consultato l'8 ottobre 2010 (archiviato dall'url originale il 3 maggio 2009).
  6. ^ (NO) Molde 2 - 2 Aalesund, nrksport.no. URL consultato l'8 ottobre 2010.
  7. ^ (NO) Poengdeling i Ålesund, rbk.no. URL consultato l'8 ottobre 2010 (archiviato dall'url originale il 22 aprile 2010).
  8. ^ Fredrik Carlsen, uefa.com. URL consultato l'8 ottobre 2010.
  9. ^ (NO) Kontraktsforlengelse x 2, aafk.no. URL consultato il 26 luglio 2013 (archiviato dall'url originale il 9 luglio 2015).
  10. ^ (NO) Carlsen i to nye år, aafk.no. URL consultato l'8 luglio 2015 (archiviato dall'url originale il 9 luglio 2015).
  11. ^ (NO) CARLSEN MED NY KONTRAKT, aafk.no. URL consultato l'8 aprile 2017.
  12. ^ (NO) Molde sikret sølvet - Aalesund rykker ned, fotball.no. URL consultato il 29 novembre 2017.
  13. ^ (NO) - FREDRIK BLIR EN STRÅLENDE KAPTEIN, aafk.no. URL consultato il 19 marzo 2018.
  14. ^ a b (NO) Fredrik Carlsen, fotball.no. URL consultato il 12 gennaio 2012.
  15. ^ (NO) Norge - Kypros 1 - 3[collegamento interrotto], fotball.no. URL consultato il 12 gennaio 2012.
  16. ^ a b c Presenze nei turni preliminari.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]