Forze Armate Rivoluzionarie di Cuba

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Fuerzas Armadas Revolucionarias (FAR)
FAR emblem.png
Descrizione generale
Attiva 1960 - oggi
Nazione CubaCuba
Tipo forza armata terrestre
Dimensione 85.000 unità circa
6.000.000 disponibili per il servizio militare
  • Uomini 3.134.622
  • Donne 3.022.063
Guarnigione/QG L'Avana
Soprannome FAR
Battaglie/guerre
Comandanti
Comandante in Capo Pres. Raul Castro
Ministro delle Forze Armate Rivoluzionarie gen. Leopoldo Cintra Frías
Comandanti degni di nota
Industria
Fornitori nazionali Cuba Industria statale militare di Cuba
Fornitori stranieri Russia Russia
Cina Cina
Corea del Nord Corea del Nord
URSS Unione Sovietica (ex 1961-1991)

[senza fonte]

Voci su unità militari presenti su Wikipedia

Fuerzas Armadas Revolucionarias de Cuba (in italiano: Forze Armate Rivoluzionarie di Cuba) o Ejército de Cuba (in italiano: Esercito di Cuba) è l'esercito della Repubblica di Cuba. All’inizio l'esercito cubano era sottocomando del dittatore Fulgencio Batista fino alla metà degli anni '50 con l'insurrezione armata da parte del Movimento del 26 luglio, che si era svolta dal 26 luglio 1956 fino al 1 gennaio 1959 portando la Rivoluzione cubana.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]