Fortnite

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Fortnite
videogioco
Fortnite.png
Logo del gioco
PiattaformaMicrosoft Windows, macOS, PlayStation 4, Xbox One, Nintendo Switch, iOS, Android, PlayStation 5, Xbox Series X e Series S
Data di pubblicazioneWindows, macOS:
Flags of Canada and the United States.svg 25 luglio 2017
Zona PAL 28 luglio 2017
Flag of Australasian team for Olympic games.svg 5 settembre 2017

PlayStation 4, Xbox One:
Flags of Canada and the United States.svg 21 luglio 2017
Zona PAL 28 luglio 2017
Flag of Australasian team for Olympic games.svg 5 settembre 2017
iOS[1][2]:
Mondo/non specificato 15 marzo 2018
Nintendo Switch:
Mondo/non specificato 12 giugno 2018
Android:
Mondo/non specificato 9 agosto 2018 (beta)
Xbox Series X e Series S:
Mondo/non specificato 10 novembre 2020
PlayStation 5:
Mondo/non specificato 12 novembre 2020

GenereSparatutto in terza persona, Sandbox
TemaSopravvivenza
OrigineStati Uniti
SviluppoEpic Games, People Can Fly
PubblicazioneEpic Games
Modalità di giocoGiocatore singolo, multigiocatore
Periferiche di inputDualShock 4, DualSense, Joy-Con, Nintendo Switch Pro Controller, gamepad, tastiera, mouse, touch screen
Motore graficoUnreal Engine 4
SupportoBlu-ray Disc, DVD, download
Distribuzione digitalePlayStation Network, Nintendo eShop, Xbox Live, Epic Games Launcher, Samsung Galaxy Apps
Requisiti di sistemaGPU: Intel HD 4000 su PC o Intel Iris Pro 5200 o GPU AMD equivalente su Mac

CPU: Core i3-3225 3.3 GHz RAM: 4 GB Disco: 15 GB di spazio libero OS: Windows 7/8/10 64-bit o Mac OS Mojave 10.14.6

Fortnite è un videogioco del 2017 sparatutto in terza persona sviluppato da Epic Games e People Can Fly.

Il videogioco presenta tre modalità distinte che condividono lo stesso motore grafico: Salva il mondo, Modalità Creativa e Battaglia reale.

Modalità di gioco[modifica | modifica wikitesto]

Il videogioco presenta una grafica affine ai cartoni animati, con una visuale in terza persona.

Salva il mondo[modifica | modifica wikitesto]

La modalità salva il mondo è ambientata in una terra post-apocalittica, dove l'improvvisa apparizione di una tempesta mondiale ha fatto scomparire il 98% della popolazione, in parte sostituita da pericolose creature aliene. Fortnite offre modalità di cooperazione fino a quattro giocatori per il compimento di varie missioni per raccogliere risorse, costruire fortificazioni attorno a obiettivi che hanno lo scopo di aiutare a combattere la tempesta e proteggere i sopravvissuti, e costruire armi e trappole per affrontare le ondate di queste creature. I giocatori ottengono ricompense attraverso queste missioni per migliorare le loro abilità. Il gioco è caratterizzato inoltre da microtransazioni per acquistare valuta di gioco (V-bucks), che può essere utilizzata per ottenere aggiornamenti[3]. Questa modalità è stata pubblicata su Microsoft Windows, PlayStation e Xbox.

Battaglia reale[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Fortnite Battle Royale.

La modalità Battle Royale di Fortnite è ambientata su un'isola in cui 100 giocatori lottano per la sopravvivenza. Essi si lanciano da un autobus volante, planando e atterrando in un luogo a scelta della mappa. All'interno del gioco vi sono quattro distinte modalità: singolo, coppie, terzetti e squadre. La modalità è stata lanciata ufficialmente dalla Epic Games il 26 settembre 2017, mentre il trailer è stato pubblicato su YouTube il 20 settembre.[4] Oltre alla modalità battle royale, il gioco presenta diverse modalità a tempo limitato (LTM), come Impostori, una modalità basata proprio come in Among Us, oppure possono anche diventare permanenti, come Rissa a squadre e Party Reale.

Modalità Creativa[modifica | modifica wikitesto]

Modalità gratuita come Fortnite Battle Royale, in cui si possono creare mappe e giochi con le regole che si vogliono. Pubblicata nel dicembre 2018, ha riscosso molto successo e viene spesso aggiornata con nuovi contenuti. Le costruzioni e caratteristiche sono analoghe al Battle Royale, e ogni microtransazione eseguita in una delle due modalità sarà automaticamente trasferita nell’altra e viceversa. È disponibile gratuitamente su ogni piattaforma insieme a Fortnite Battle Royale.

Eventi Live

Fortnite ospita spesso degli eventi in diretta, simili a dei film.

Secondo gli utenti, il più bello fu il Duello Finale, uno scontro tra un mostro e un robot, il 20 Luglio 2019.

Oltre a eventi, ci sono anche Concerti, infatti, la Epic Games ha collaborato anche con artisti dal calibro di Marshmello, Deadmau5, Travis Scott e Ariana Grande.

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Teen Choice Awards

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Il 13 agosto 2020, Apple ha bloccato Fortnite dall'App Store, rimuovendo la possibilità per tutti di installare e aggiornare il gioco su dispositivi iOS, perché non approva il nuovo sistema di pagamento.
  2. ^ (EN) #FreeFortnite, Epic Games, 13 agosto 2020. URL consultato il 14 agosto 2020.
  3. ^ (EN) Fortnite Save The World Early Access Review - IGN. URL consultato il 24 agosto 2019.
  4. ^ Filmato audio Fortnite, Fortnite Battle Royale - Gameplay Trailer (Play Free Now!), su YouTube.
  5. ^ (EN) Teen Choice Awards: ‘Riverdale’, ‘Infinity War’, ‘Black Panther’ Among Top Honorees – Full Winners List, su deadline.com. URL consultato il 16 agosto 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàLCCN (ENno2018112750
Videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi