Fortnite

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Fortnite
videogioco
Fortnite.png
Logo del gioco
PiattaformaMicrosoft Windows, macOS, PlayStation 4, Xbox One, Nintendo Switch, iOS, Android
Data di pubblicazionePlayStation 4, Xbox One:
Flags of Canada and the United States.svg 21 luglio 2017
Zona PAL 28 luglio 2017
Flag of Australasian team for Olympic games.svg 5 settembre 2017
Windows, macOS:
Flags of Canada and the United States.svg 25 luglio 2017
Zona PAL 28 luglio 2017
Flag of Australasian team for Olympic games.svg 5 settembre 2017
iOS:
Mondo/non specificato 15 marzo 2018
Nintendo Switch:
Mondo/non specificato 12 giugno 2018
Android:
Mondo/non specificato 9 agosto 2018 (beta)
GenereSparatutto in terza persona, Sandbox
TemaSopravvivenza
OrigineStati Uniti
SviluppoEpic Games, People Can Fly
PubblicazioneEpic Games
Modalità di giocoGiocatore singolo, multigiocatore
Periferiche di inputDualShock 4, Joy-Con, Nintendo Switch Pro Controller, gamepad, tastiera, touch screen
Motore graficoUnreal Engine 4
SupportoBlu-ray Disc, DVD, download
Distribuzione digitalePlayStation Network, Nintendo eShop, Xbox Live, Epic Games Launcher, Samsung Galaxy Apps
Requisiti di sistemaCPU: 2.4 Ghz RAM: 4 GB Hard Drive: 15 GB di spazio libero. Scheda grafica: Intel HD 4000

Fortnite è un videogioco del 2017 sviluppato da Epic Games e People Can Fly.

Il videogioco presenta due modalità distinte che condividono lo stesso motore grafico: Salva il mondo e Battaglia reale.

Modalità di gioco

Salva il mondo

La modalità salva il mondo è ambientata in una terra post-apocalittica, dove l'improvvisa apparizione di una tempesta mondiale ha fatto scomparire il 98% della popolazione, in parte sostituita da pericolose creature aliene. Fortnite offre modalità di cooperazione fino a quattro giocatori per il compimento di varie missioni per raccogliere risorse, costruire fortificazioni attorno a obiettivi che hanno lo scopo di aiutare a combattere la tempesta e proteggere i sopravvissuti, e costruire armi e trappole per affrontare le ondate di queste creature. I giocatori ottengono ricompense attraverso queste missioni per migliorare le loro abilità. Il gioco è caratterizzato inoltre da microtransazioni per acquistare valuta di gioco (V-bucks), che può essere utilizzata per ottenere aggiornamenti. Questa modalità è stata pubblicata su Microsoft Windows, macOS, PlayStation 4 e Xbox One.

Battaglia reale

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Fortnite Battle Royale.

La Battaglia Reale è ambientata su un'isola in cui 100 giocatori lottano per la sopravvivenza. La modalità è stata lanciata ufficialmente dalla Epic Games il 26 settembre 2017, mentre il trailer è stato pubblicato su Youtube il 20 settembre.[1] Il gioco presenta diverse modalità: singolo, in coppia o in squadra da tre o quattro giocatori, mentre sono presenti anche modalità a tempo limitato (LTM). Tra queste le più famose sono: Parcogiochi (PlayGround), Il guanto dell'Infinito, 50vs50 o 20vs20.

Il 3 luglio 2018 è stata lanciata una modalità che prende il nome di Parco Giochi o (Playground) dove uno o più giocatori, fino a un massimo di 4, hanno a disposizione l'intera mappa per un totale di 55 minuti dove possono testare le proprie abilità e mettere alla prova la loro fantasia attraverso imponenti costruzioni e combattimenti. Essa si è rivelata la modalità a tempo limitato (LTM) più giocata.

La partita ha inizio dal Vinder Bus, ovvero un bus che percorre una linea retta sorvolando l'area di gioco. I giocatori scelgono il momento in cui paracadutarsi e fluttuano sino all'area preferita dove ha inizio una corsa agli armamenti per guadagnarsi armi ed equipaggiamenti vari. Oltre agli avversari, i giocatori devono tener conto della tempesta, che lentamente si restringe in una parte casuale della mappa sempre più piccola arrecando danni a tutti coloro che restano al suo esterno. La partita ha termine quando a restare in vita è un solo giocatore o nelle competizioni in team almeno un componente di una squadra.

Questa modalità è stata pubblicata, oltre che sulle piattaforme elencate sopra, anche su Nintendo Switch e iOS. Per Android è invece disponibile in versione beta per un numero limitato di dispositivi, a partire da Samsung,[2] esclusivamente sul sito del produttore.[3]

Riconoscimenti

Teen Choice Awards

Note

Altri progetti

Collegamenti esterni

Controllo di autoritàVIAF (EN24153530873048701100 · LCCN (ENno2018112750
Videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi