Eumelo di Corinto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Eumelo di Corinto (750 a.C. circa – ...) è stato un poeta greco antico dell'omonima città.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Non si hanno molte notizie certe su Eumelo, a cominciare dalla data della morte. Apparteneva all'illustre famiglia dei Bacchiadi, che governò a Corinto dal 747 al 657 a.C. Fu uno dei primi corinzi ad approdare in Sicilia, nel 734 a.C., fondando (assieme all'amico e condottiero Archia) in Ortigia il primo nucleo di quella che sarebbe divenuta la città siciliana più potente, Siracusa.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Ad Eumelo sono state attribuite diverse opere, tra cui due poemi del Ciclo epico:

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN42187034 · GND: (DE100468454