Eros e Thanatos

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando i temi dell'Eros e del Thanatos descritti da Freud, vedi Al di là del principio di piacere.
Eros e Thanatos
Lingua originaleitaliano
Paese di produzioneItalia
Anno1969
Durata95 min
Rapporto16mm
Generedrammatico
RegiaMarino Girolami
SceneggiaturaMarino Girolami
Casa di produzioneCrown Film, Kik Film
MusichePiero Umiliani
Interpreti e personaggi

Eros e Thanatos, anche conosciuto con il titolo alternativo di Raptus, è un film drammatico italiano del 1969 diretto da Marino Girolami sotto lo pseudonimo di Jean Bastide.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Franco Adami ferisce una prostituta accondiscendente per fotografarla, ma fuggito per il senso di colpa, ne causa la morte per dissanguamento. La scena è stata osservata da un guardone, Garavino, che lo denuncia.[1]

Adami viene difeso inizialmente dall'avvocato D'Orazio, che si dimostra incapace. In seguito, la difesa viene assunta dall'abile avvocato Montani che, per evitare l'ergastolo ad Adami, ricorre a un escamotage psicologico, facendo finire così il suo cliente al manicomio.[1][2]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato ridistribuito in Italia con il titolo alternativo di Raptus.

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

La colonna sonora del film è stata composta da Piero Umiliani. Il commento musicale non è mai stato pubblicato integralmente. La sola traccia tratta da tale composizione è stata pubblicata come retro del 45 giri Vieni a dirmi ciao, che sul lato A riporta una traccia della colonna sonora del film La legge dei gangsters, anch'essa musicata da Piero Umiliani nello stesso anno.[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Raptus, su Comingsoon.
  2. ^ Raptus, in MYmovies.it, Mo-Net Srl.
  3. ^ (EN) Eros e Thanatos, su Soundtrack Collector.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema