Elezioni generali nel Regno Unito del 2001

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Elezioni generali nel Regno Unito del 2001
Stato Regno Unito Regno Unito
Data 7 giugno
Affluenza 59,4 % (Red Arrow Down.svg 11,9 %)
TonyBlairBasra.JPG William Hague 2010 cropped flipped.jpg Charles kennedy feb 2009.jpg
Leader Tony Blair William Hague Charles Kennedy
Partito Partito Laburista Partito Conservatore Liberal Democratici
Voti 10.724.953
40,7 %
8.357.615
31,7 %
4.814.321
18,3 %
Seggi
413 / 659
166 / 659
52 / 659
Differenza % Red Arrow Down.svg2,5% pp Green Arrow Up.svg1,0% pp Green Arrow Up.svg1,5% pp
Differenza seggi Red Arrow Down.svg5 Green Arrow Up.svg1 Green Arrow Up.svg6
UK General Election, 2001.svg
Primo ministro
Tony Blair
Left arrow.svg 1997 2005 Right arrow.svg

Le elezioni generali nel Regno Unito del 2001 si sono tenute il 7 giugno. Esse hanno visto la vittoria del Partito Laburista di Tony Blair, che è stato confermato Primo Ministro.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Liste Voti % Seggi
Partito Laburista 10.724.953 40,7 413
Partito Conservatore 8.357.615 31,7 166
Liberal Democratici 4.814.321 18,3 52
Partito Nazionale Scozzese 464.314 1,8 5
Partito per l'Indipendenza del Regno Unito 390.563 1,5 -
Partito Unionista dell'Ulster 216.839 0,8 6
Plaid Cymru 195.893 0,7 4
Partito Unionista Democratico 181.999 0,7 5
Sinn Féin 175.933 0,7 4
Partito Social Democratico e Laburista 169.865 0,6 3
Partito Verde di Inghilterra e Galles 166.477 0,6 -
Altri 509.432 1,9 1
Totale 26.368.204 100 659

Fonte: Election Resources