Elezioni generali nel Regno Unito del 1868

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Elezioni generali nel Regno Unito del 1868
Stato Regno Unito Regno Unito
Data 17 novembre — 7 dicembre
William Gladstone by Mayall, 1861.jpg Disraeli.jpg
Leader William Ewart Gladstone Benjamin Disraeli
Partito Partito Liberale Partito Conservatore
Voti 1.428.776
61,5 %
903.318
38,4 %
Seggi 387 271
Differenza % Green Arrow Up.svg 2,0% Red Arrow Down.svg 2,1%
Differenza seggi Green Arrow Up.svg 18 Red Arrow Down.svg 18
Primo ministro
William Ewart Gladstone
Left arrow.svg 1865 1874 Right arrow.svg

Le elezioni generali nel Regno Unito del 1868 si svolsero dal 17 novembre al 7 dicembre e furono le prime a tenersi dopo l'approvazione del Reform Act 1867, che diede diritto di voto a molti uomini, incrementando di molto l'elettorato. Furono le prime elezioni infatti in cui vi fu oltre un milione di voti, circa il triplo di quelli delle elezioni precedenti.

Il risultato vide i liberali guidati da William Ewart Gladstone incrementare ancora la loro larga maggioranza sui conservatori di Benjamin Disraeli, con più di 100 seggi di vantaggio.

Quelle del 1868 furono le ultime elezioni in cui tutti i collegi furono conquistati dai due principali partiti, anche se i partiti all'epoca erano coalizioni lasche, e l'affiliazione ai partiti non era indicata sulle schede.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Partiti vincitori nei singoli collegi elettorali.
Liste Voti % Variazione % Seggi Variazione seggi
Partito Liberale 1.428.776 61,5% Green Arrow Up.svg 2,0% 387 Green Arrow Up.svg 18
Partito Conservatore 903.318 38,4% Red Arrow Down.svg 2,1% 271 Red Arrow Down.svg 18
Altri 1.157 0,1% 0
Voto popolare
Liberali
  
61,5%
Conservatori
  
38,4%
Altri
  
0,1%
Seggi parlamentari
Liberali
  
58,8%
Conservatori
  
41,1%
Altri
  
0,0%


Riferimenti[modifica | modifica wikitesto]


Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]