Elezioni generali nel Regno Unito del 1997

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Elezioni generali nel Regno Unito del 1997
Stato Bandiera del Regno Unito Regno Unito
Data
1º maggio
Assemblea Camera dei comuni
Affluenza 71,3%
Tony Blair in 1997.jpg
Major PM full (cropped).jpg
ASHDOWN Paddy.jpg
Leader
Liste
Voti
13.518.167
43,2%
9.600.943
30,7%
5.242.947
16,8%
Seggi
418 / 659
165 / 659
46 / 659
Differenza %
Aumento 8,8%
Diminuzione 11,2%
Diminuzione 1%
Differenza seggi
Aumento 145
Diminuzione 178
Aumento 28
Distribuzione del voto per collegio
Primo ministro
Tony Blair (Governo Blair I)
1992 2001

Le elezioni generali nel Regno Unito del 1997 si tennero il 1º maggio e videro la vittoria del Partito Laburista di Tony Blair, che divenne Primo Ministro.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Liste Voti % Seggi
Partito Laburista 13.518.167 43,2 418
Partito Conservatore 9.600.943 30,7 165
Liberal Democratici 5.242.947 16,8 46
Partito del Referendum 811.849 2,6 -
Partito Nazionale Scozzese 621.550 2,0 6
Partito Unionista dell'Ulster 258.349 0,8 10
Partito Social Democratico e Laburista 190.814 0,6 3
Plaid Cymru 161.030 0,5 4
Sinn Féin 126.921 0,4 2
Partito Unionista Democratico 107.348 0,3 2
Partito per l'Indipendenza del Regno Unito 105.722 0,3 -
Partito Verde di Inghilterra e Galles 61.731 0,3 -
Altri 478.913 1,5 3
Totale 31.286.284 100 659

Fonte: Election Resources

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]