Elezioni generali nel Regno Unito del 1950

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Elezioni generali nel Regno Unito del 1950
Stato Regno Unito Regno Unito
Data 23 febbraio
Attlee BW cropped.jpg Churchill portrait NYP 45063.jpg Clement Davies.jpg
Leader Clement Attlee Winston Churchill Clement Davies
Partito Partito Laburista Partito Conservatore Partito Liberale
Voti 13.226.176
46,1 %
12.494.404
43,4 %
2.621.487
9,1 %
Seggi
315 / 625
298 / 625
9 / 625
Differenza % Red Arrow Down.svg 3,6% Green Arrow Up.svg 4,3% Green Arrow Up.svg 0,1%
Differenza seggi Red Arrow Down.svg 78 Green Arrow Up.svg 90 Red Arrow Down.svg 3
Primo ministro
Clement Attlee
Left arrow.svg 1945 1951 Right arrow.svg

Le elezioni generali nel Regno Unito del 1950 si svolsero il 23 febbraio, e furono le prime elezioni della storia svoltesi dopo un mandato parlamentare pieno del governo laburista. Nonostante avessero ricevuto oltre un milione e mezzo di voti in più del Partito Conservatore,[1] e pur avendo ricevuto più voti delle elezioni del 1945,[2] i laburisti ottennero una debole maggioranza di soli cinque seggi, in netto contrasto con il 1945 quando avevano ottenuto una maggioranza di 146 seggi.[3] I laburisti indissero poi un'altra elezione generale nel 1951.

Tra i significativi cambiamenti introdotti dopo le elezioni del 1945 vi furono l'abolizione del voto multiplo, e una grande riorganizzazione dei collegi alla Camera dei Comuni. Furono creati undici nuovi collegi in Inghilterra e ne furono aboliti sei, e vi furono oltre 170 modifiche ai colleghi in tutta la nazione. L'affluenza crebbe al 83,9%, la più alta affluenza in un'elezione generale nel Regno Unito con suffragio universale. Fu anche la prima elezione ad essere seguita dalla televisione, anche se i filmati non furono registrati.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Liste Voti  % Variazione % Seggi Variazione seggi
Partito Laburista 13.266.176 46,1% Red Arrow Down.svg 1,6% 315 Red Arrow Down.svg 78
Partito Conservatore 10.140.818 35,2% Green Arrow Up.svg 1,0% 246 Green Arrow Up.svg 81
Partito Unionista 1.013.909 3,5% 26
Partito Unionista dell'Ulster 352.334 1,2% 10 Green Arrow Up.svg 2
Partito Liberale 2.621.487 9,1% Green Arrow Up.svg 0,1% 3 Red Arrow Down.svg 3
Partito Liberale Nazionale 985.343 3,4% Green Arrow Up.svg 0,5% 16 Green Arrow Up.svg 5
Partito Comunista di Gran Bretagna 91.765 0,3% Red Arrow Down.svg 0,1% 0 Red Arrow Down.svg 2
Nazionalisti 65.211 0,2% Red Arrow Down.svg 0,2% 2 Straight Line Steady.svg 0
Partito Laburista 52.715 0,2% 0
Indipendente 50.299 0,2 Red Arrow Down.svg 0,4% 0 Straight Line Steady.svg 0
Indipendenti laburisti 26.395 0,1% Red Arrow Down.svg 0,2% 0 Straight Line Steady.svg 0
Indipendenti conservatori 24.732 0,1% Red Arrow Down.svg 0,1% 0 Straight Line Steady.svg 0
Sinn Féin 23.362 0,1% 0
Plaid Cymru 17.580 0,1% Green Arrow Up.svg 0,1% 0 Straight Line Steady.svg 0
Indipendenti liberali 15.066 0,1% Straight Line Steady.svg 0% 1 Red Arrow Down.svg 1
Partito Nazionale Scozzese 9.708 0,0% Red Arrow Down.svg 0,1% 0 Straight Line Steady.svg 0
Anti-partizione 5.084 0,0% 0
Partito Laburista Indipendente 4.112 0,0% Red Arrow Down.svg 0,2% 0 Red Arrow Down.svg 3
Conservatori e laburisti indipendenti 1.441 0,0% 0
Nazionali Indipendenti 1.380 0,0% 0 Red Arrow Down.svg 2
Movimento repubblicano del Galles 613 0,0% 0
Partito del Credito Sociale di Gran Bretagna e Irlanda del Nord 551 0,0% 0
Socialisti Uniti 485 0,0% 0
Partito Socialista della Gran Bretagna 448 0,0% Straight Line Steady.svg 0 0 Straight Line Steady.svg 0
Totale 28.771.124 100,00 625
Voto popolare
Laburisti
  
46,1%
Conservatori
  
40,0%
Liberali
  
9,1%
Nazionali Liberali
  
3,4%
Nazionalisti
  
0,2%
Altri
  
1,1%
Seggi parlamentari
Laburisti
  
50,40%
Conservatori
  
47,68%
Liberali
  
1,44%
Nazionalisti
  
0,32%
Altri
  
0,16%


Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Inclusi gli alleati dei conservatori, come gli unionisti e liberali nazionalisti.
  2. ^ [1]
  3. ^ [2]