Eclissi solare del 21 agosto 2017

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Eclissi solare del 21 agosto 2017
SE2017Aug21T.png
TipoTotale
Gamma0,4367
Magnitudine1,0306
Coordinate eclissi massima37°N 87.7°W
Orari (UTC)
Eclissi massima18:26:40
26 febbraio 2017 ← → 15 febbraio 2018

L'eclissi solare del 21 agosto 2017 è un evento astronomico che ha avuto luogo il suddetto giorno attorno alle ore 18:26 UTC (ore 13:26 locali in Illinois).

Visibilità[modifica | modifica wikitesto]

L'eclissi è stata visibile in un lungo corridoio d'ombra che ha attraversato tutti gli Stati Uniti d'America. L'eclissi maggiore è durata 2 minuti e 41,6 secondi alle coordinate 37°38′12″N 89°15′24″W / 37.636667°N 89.256667°W37.636667; -89.256667 nei pressi di Makanda Township a sud di Carbondale, Illinois.[1] È stata la prima eclissi solare totale visibile negli Stati Uniti sud-orientali dopo l'ultima eclissi del 7 marzo 1970.

Nell'Europa nord-occidentale l'eclissi è stata visibile solo parzialmente alla sera o tramonto. Solo l'Islanda, la Scozia e l'Irlanda hanno potuto osservare l'eclissi dall'inizio alla fine, mentre nel resto del Regno Unito, Norvegia, Paesi Bassi, Belgio, Francia, Spagna e Portogallo il tramonto è avvenuto prima della fine dell'eclisse[2].

Simulazione zona d'ombra[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 2017 August 21 Total Solar Eclipse, su USNO. URL consultato il 25 aprile 2014.
  2. ^ Littmann, Espenak, Willcox: Totality: Eclipses of the Sun. pp 253ff

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Sistema solare Portale Sistema solare: accedi alle voci di Wikipedia sugli oggetti del Sistema solare