Eclissi solare del 10 novembre 1920

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Eclissi solare del 10 novembre 1920
SE1920Nov10P.png
Mappa rappresentativa
TipoParziale
Gamma1.1287
Magnitudine0.742
Coordinate eclissi massima69,9 ° N 29,8 ° O
Orari (UTC)
Eclissi massima15:51:51

L'eclissi solare del 10 novembre 1920 è stato un evento astronomico che ha avuto luogo il suddetto giorno attorno alle ore 15:52 UTC. L'eclissi, di tipo parziale, ha avuto luogo nella maggior parte dell'America del Nord, in Europa occidentale e nell'Africa nord-occidentale,[1] e ha raggiunto il suo massimo alle 15:52:15 UTC.

L'eclissi del 10 novembre 1920 è diventata la seconda eclissi solare nel 1920 e la 47ª nel XX secolo. La precedente eclissi solare avvenne in 18 maggio 1920, la successiva avvenne l'8 aprile 1921.

Percorso e visibilità[modifica | modifica wikitesto]

Questa eclissi solare parziale si è manifestata nel Canada orientale e centrale, nel Dominion britannico di Terranova (ora Terranova e Labrador, provincia canadese), presso il gruppo di isole di Saint Pierre e Miquelon; a seguire l'eclissi ha ombrato parte degli Stati Uniti orientali, Bermuda, la metà meridionale della Groenlandia, Islanda, Europa occidentale, Europa centrale occidentale, penisola iberica e Africa nordoccidentale.

Eclissi correlate[modifica | modifica wikitesto]

Eclissi solari 1916 - 1920[modifica | modifica wikitesto]

Questa eclissi è un membro di una serie semestrale. Un'eclissi in una serie semestrale di eclissi solari si ripete approssimativamente ogni 177 giorni e 4 ore (un semestre) in nodi alternati dell'orbita della Luna.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Solar eclipse of November 10, 1920 (GIF), su eclipse.gsfc.nasa.gov. URL consultato il 16 settembre 2020.
  2. ^ (EN) Solar- and Lunar-Eclipse Predictions from Antiquity to the Present, su webspace.science.uu.nl. URL consultato il 16 settembre 2020.
  Portale Sistema solare: accedi alle voci di Wikipedia sugli oggetti del Sistema solare